Notizie MondoNeve » curiosità » Muri di Neve alti 10 metri, i Bus che attraversano la Tateyama Route

Muri di Neve alti 10 metri, i Bus che attraversano la Tateyama Route

Muri di Neve alti 10 metri, i Bus che attraversano la Tateyama Route

Chi ama la neve sicuramente ha visto in rete qualche foto di autobus che attraversano strade incastonate tra 2 altissimi muri di neve.
La maggior parte pensa che queste immagini siano solamente dei fotomontaggi, dei fake che girano nel web, ma non è così.
Le famose immagini dei bus immersi nella neve sono vere e sono state scattate in Giappone, lungo la “Tateyama Kurobe Alpine Route” uno dei percorsi turistici più affascinanti del mondo che attraversa la catena montuosa più alta del Giappone raggiungendo quasi i 3000m di quota toccando alcune tra le zone più nevose del mondo.
autobus neve

Ogni anno da Aprile a Maggio circa 1 milione di giapponesi si avventurano tra i muri di neve di questa catena montuosa lungo un percorso di 37km per un dislivello di quasi 2000m servito da 7 linee di trasporto pubblico che utilizzano 5 tipologie di mezzi differenti, funicolare, funivie, tram, autobus, e piedi (se si puo’ considerare un tipo di trasporto pubblico).
Inizialmente questo percorso era stato studiato per realizzare una diga che si trova tra le montagne di questa zona, a lavori completati questa strada è stata trasformata ed estesa per creare un collegamento turistico tra il distretto di Toyama e Nagano.
La Alpine Route è stata realizzata nel pieno rispetto dell’ambiente al fine di garantire l’integrità dello straordinario patrimonio naturalistico di queste zone, ed al contempo promuovere un turismo sostenibile tra le montagne.

20 metri di Neve i Muri di Neve del Giappone

Spiegate tutte le caratteristiche “tecnico-turistiche” del percorso è l’ora di descrivere l’aspetto che più di tutto interessa a noi, la NEVE.
Come abbiamo detto ad inizio articolo questa è una delle zone più nevose del Giappone e molto probabilmente di tutto il pianeta terra. I muri di neve che si possono notare nelle foto misurano dai 7 ai 10 metri di altezza e non derivano da valanghe ma bensì dalle abbondanti nevicate che durante l’inverno assediano queste montagne.
Se pensate che 10 metri di neve siano tanti dovete sapere che durante la stagione invernale arrivano ad accumularsi ben 20 metri di neve.
Lungo il percorso si trovano anche delle strutture ricettive come hotel e rifugi che sono il punto di riferimento per chi si inoltra in passeggiate con le ciaspole o sale lungo i pendii per praticare lo Sci Alpinismo.

Come si sgomberano 20 metri di Neve?

Tuttavia questa strada non si apre da sola, così quando il rigido clima invernale lascia spazio al sole e temperature più miti, salgono in quota i mezzi spalaneve ed iniziano il lungo e difficile lavoro di sgombero neve. Ovviamente ad affrontare questo arduo compito sono potenti mezzi da cava (escavatori e Bulldozer) che impegano tutta la loro potenza per spostare enormi masse di neve e delineare un po’ alla volta quello che sarà il percorso affrontato dai turisti durante la stagione primaverile.
Qui sotto un video che non necessita di ulteriori commenti:

Uno spettacolo per noi amanti della neve, ora quando qualcuno vi dirà che è tutto un fotomontaggio potrete linkare questo articolo e far ricredere tutti! Il paradiso esiste e si trova in Giappone!

Rifugio sepellito da 10 metri di neve

PS: anche in Italia non siamo da meno, basta guardare queste immagini scattate a Sella Nevea a primavera 2009

Iscriviti alla newsletter di MondoNeve

Ricevi le ultime news dal mondo della neve e le migliori offerte vacanza direttamente nella tua e-mail.

Altre pagine consigliate


follows



Google+

MondoNeve su Facebook