Notizie MondoNeve » sci alpinismo » Adamello Ski Raid, una giovane “classica” dello Sci Alpinismo

Adamello Ski Raid, una giovane “classica” dello Sci Alpinismo

Adamello Ski Raid, una giovane “classica” dello Sci Alpinismo

Con sole due edizioni l’Adamello Ski Raid si è già conquistato un posto d’onore tra i classici dello sci alpinismo. Una competizione che si volge su un percorso di 43 chilometri, nel quale gli atleti dovranno superare un dislivello superiore ai 3500 metri, con partenza dal Passo del Tonale e traguardo a Ponte di Legno, con un percorso che si snoda nel bellissimo anfiteatro naturale delle cime dolomitiche dell’Adamello e del Brenta.

Segreto del successo della manifestazione sicuramente i fantastici panorami di ghiacciai e vallate alpine distese tra la Lombardia ed il Trentino Alto Adige, luoghi ricchi di fascino e di storia, talvolta anche drammatica come le testimonianze, tuttora molto vive sul territorio, di quando questi monti erano teatro di aspre battaglie degli eserciti impegnati sul fronte durante la prima guerra mondiale.

Una gara che con solo tre edizioni è già stata inserita tra le competizioni più prestigiose dello sci alpinismo, e perciò inserita in due importanti campionati internazionali, la Coppa delle Dolomiti e “La Grande Course”, un circuito di competizioni disseminato su tutto l’arco alpino europeo che comprende le gare più classiche e partecipate della stagione.

Se per il percorso non ci sono novità, cambia invece la formazione delle squadre, da tre per equipaggio si passa a due. Ciò perchè in alcuni punti il percorso è particolarmente difficile ed impegnativo, e nelle passate edizioni gli equipaggi da tre atleti avevano riscontrato qualche difficoltà a valicare alcuni passaggi stretti, dei veri e propri “colli di bottiglia” naturali.

Adamello Ski Raid

250 le squadre partecipanti, che si raduneranno alla partenza, prevista per il prossimo 3 aprile. Ad oggi le previsioni sono favorevoli per quanto riguarda il manto nevoso: il ghiacciaio sembra essere in buona forma, e la neve è copiosa ed abbondante, caratteristica questa che permette la buona riuscita della manifestazione soprattutto in alcuni passaggi particolarmente impervi tra le creste di granito delle cime dell’Adamello.

Iscriviti alla newsletter di MondoNeve

Ricevi le ultime news dal mondo della neve e le migliori offerte vacanza direttamente nella tua e-mail.

Altre pagine consigliate


follows



Google+

MondoNeve su Facebook