Notizie MondoNeve » curiosità » Andare in bicicletta sulla Neve

Andare in bicicletta sulla Neve

Andare in bicicletta sulla Neve

ktrack Il comprensorio del Monte Bianco scopre il Ktrak, la mountain bike modificata adatta ai pendii nevosi. A lanciarla in Valle d’Aosta è Mont Blanc Adventure, che propone contest serali sulle piste illuminate del Fun Park.
La Ktrak, “bicicletta cingolata” di origine canadese, è una mountain bike modificata trasformata in un piccolo gatto della neve, con la ruota anteriore sostituita da un pattino e la ruota posteriore dentata e munita di cingoli. Il concetto stesso di bicicletta è stato completamente rivoluzionato, in modo tale da adattarsi completamente ai pendii innevati, da affrontare cavalcando un sellino.

La Mont Blanc Adventure è la prima a lanciare in Valle d’Aosta il Ktrak, scegliendo inoltre una formula particolarmente divertente: ogni venerdì sera, alle ore 17.30 è possibile sfidare gli amici in veri e propri Ktrak Contest, gare di discesa in parallelo, muniti di casco integrale, occhialoni e pettorina da motocross. Teatro dell’iniziativa, le piste illuminate del Fun Park di Dolonne, attrezzate con i tappeti per la risalita. Per tutti, vincitori e sconfitti, il premio finale: vin brulé a volontà e un gadget di partecipazione. Per tutti è consigliabile un abbigliamento adeguato, con tenuta da sci o pantaloni di pile, scarpe da trekking, berretto e guanti.

Altre sorprese attendono anche chi ama pedalare sulla neve con le normali mountain bike, per godere appieno del silenzio della natura, scoprire le impronte degli animali, la vegetazione, lasciandosi alle spalle la fretta e il caos, grazie alla snowbike. Per la prima volta quest’anno la Mont Blanc Adventure propone non solo itinerari in orario serale, ma anche “escursioni a pedali” diurne. Tutti i giorni, partendo in mattinata dal borgo di Planpincieux (1580 m) è possibile percorrere la Val Ferret, una delle due valli laterali di Courmayeur, incantevole porta d’ingresso verso la Svizzera con vista sulle Grandes Jorasses, sulla catena del Monte Bianco e sul Col Ferret. Il percorso si snoda lungo la Dora di Ferret, che accompagna dolcemente i ciclisti per un paio d’ore, fino a Lavachey (1650 m), a 8 km di distanza.

Iscriviti alla newsletter di MondoNeve

Ricevi le ultime news dal mondo della neve e le migliori offerte vacanza direttamente nella tua e-mail.

Altre pagine consigliate


follows



Google+

MondoNeve su Facebook