Notizie MondoNeve » meteo neve » Arriva la prima Neve, sulle Alpi previste nevicate fino a 2000m

Arriva la prima Neve, sulle Alpi previste nevicate fino a 2000m

Arriva la prima Neve, sulle Alpi previste nevicate fino a 2000m

La torrida estate 2015 ci sta lasciando, al suo posto sta per arrivare un assaggio di inverno. A partire dalla notte di martedì 22 settembre una perturbazione proveniente da Nord-Ovest porterà la prima neve autunnale imbiancando tutte le vette in alta quota e non solo.

La perturbazione atlantica a carattere freddo porterà ad un rapido e significativo calo delle temperature con neve che scenderà fino ai 2000 metri di quota e poi fino a 1500 metri su alcune località della Valle d’Aosta e del Piemonte.
Estate terminata quindi per Cervinia e Livigno, le due nevose mete potranno gustare la prima neve in vista della prossima lunga stagione invernale ma la dama bianca potrebbe far visita anche ad altre località più basse come Madonna di Campiglio ed Arabba.

Neve abbondante in alta quota

Sono previste nevicate intense soprattutto in alta quota dove la perturbazione scaricherà neve fin da subito grazie alle temperature più basse. Sotto i 2500 metri la neve arriverà solo a perturbazione già iniziata per effetto del calo termico, dai 2000 metri in giù è prevista solo una leggera spolverata, quel che basta però per cambiare il paesaggio alpino.

Un toccasana per i Ghiacciai

L’estate appena trascorsa ha giocato un brutto scherzo ai nostri ghiacciai alpini, temperature torride e lunghi periodi di caldo hanno ridotto all’osso lo spessore del ghiaccio intaccando significativamente le riserve di neve.
In alta quota la neve ha fatto ritorno già da qualche settimana grazie al calo termico di fine estate, questa perturbazione potrebbe portare fino a mezzo metro di neve oltre i 3000 metri di quota un ottimo contributo dare respiro ai nostri amati ghiacciai.

Pagina: Previsioni Neve

Iscriviti alla newsletter di MondoNeve

Ricevi le ultime news dal mondo della neve e le migliori offerte vacanza direttamente nella tua e-mail.

Altre pagine consigliate


follows



Google+

MondoNeve su Facebook