Notizie MondoNeve » dolomiti » Campiglio diventa il comprensorio sciistico più grande del Trentino

Campiglio diventa il comprensorio sciistico più grande del Trentino

Campiglio diventa il comprensorio sciistico più grande del Trentino

Dopo anni di duro lavoro il progetto prende forma e finalmente il collegamento Pinzolo-Madonna di Campiglio diventa realtà. A partire da questo inverno gli sciatori potranno iniziare a solcare le nevi di quello che diventerà il più grande comprensorio sciistico del Trentino.

Già importante e storico centro sciistico, Campiglio diventerà il più grande polo sciistico del Trentino. Pinzolo (25km di piste), Madonna di Campiglio (65km) e Folgarida Marilleva (60km) per un totale di 150km, questo sarà il nuovo domain skiable dell’area Campiglio.
L’impianto che ha permesso il collegamento Pinzolo – Madonna di Campiglio è una cabinovia 8 posti in grado di trasportare da una parte all’altra, in soli 16 minuti, fino a 1800 sciatori in una sola ora.

La prima stazione trova collocazione sulle piste di Pinzolo a quota 1600m e prevede 2 stazioni intermedie, una a Plaza (1140m) ed una a Colarin (1512m) per poi arrivare direttamente sulle piste di Madonna di Campiglio in località Patascoss (1753m).
Il collegamento permetterà agli sciatori di spostarsi agevolmente fra una località e l’altra potendo così godere di tutte le piste indifferentemente dalla zona di partenza. Una comodità non indifferente che ha aperto la porta a nuove possibilità di sviluppo e nuovi scenari.

piste madonna di campiglio

Nuove piste da sci

Grazie a questo importante rinnovamento hanno preso forma nuove piste da sci. Fra le più importanti spicca la pista “Dolomitica” disponibile in 2 varianti, la prima “Star” dedicata agli sciatori esperti e la seconda “tour” con un tratto meno impegnativo e più panoramico.
Tutte e 2 i tracciati si trovano a Pinzolo, la “Dolomitica Star” partirà a quota 2100m per scendere verso 825m, un dislivello di 1248m, una lunghezza di 3455m ed una pendenza del 36%.
Il secondo tracciato la “Dolomitica Tour”, ha in comune la quota ed il dislivello ma segue un percorso diverso, meno impegnativo e più panoramico. Una pista che offre un ottimo panorama, adatta a tutti i tipi di sciatori e snowboard. L’ultimo tratto della pista è segue il tracciato della pista “star” che conferisce un dislivello medio più accentuato raggiungendo il 22%.

Anche Madonna di campiglio arricchisce la sua proposta sciistica con 4 nuove piste in zona 5 Laghi aggiungendo tracciati freschi freschi alla nuova arrivata cabinovia di collegamento.
Le new entry saranno una nuova pista nera la “Nube d’Oro”, 2 nuove varianti della pista 5 Laghi, una nuova pista Malga Zeledria-Campo Carlo Magno ed un mini snowpark a Pradalago.

Il rilancio della Val Rendena tocca anche la vicina Val di Sole, che entrerà a far parte del domain skiable assieme a Pinzolo e Madonna di Campiglio, grazie a Folgarida e Marilleva. Qui ad inaugurare la nuova stagione sarà una nuova seggiovia quadriposto a “Doss del la Pesa” e 2 nuovi skilift.

Grazie a questa nuova offerta sciistica Campiglio si prepara non solo ad una nuova stagione invernale ma ad un nuovo futuro, un futuro da protagonista nello scenario del turismo e degli sport invernali.

per maggiori informazioni: www.campigliodolomiti.itwww.funiviecampiglio.it

Iscriviti alla newsletter di MondoNeve

Ricevi le ultime news dal mondo della neve e le migliori offerte vacanza direttamente nella tua e-mail.

Altre pagine consigliate

follows



Google+

MondoNeve su Facebook