Notizie MondoNeve » curiosità » Cortina è la migliore località sciistica secondo l’osservatorio Skipass Panorama Turismo

Cortina è la migliore località sciistica secondo l’osservatorio Skipass Panorama Turismo

Cortina è la migliore località sciistica secondo l’osservatorio Skipass Panorama Turismo

cortina ampezzo dolomiti cortina.dolomiti.org

Al vertice della classifica delle località sciistiche italiane, Cortina è di nuovo “regina della neve”. Seguono Courmayeur e Madonna di Campiglio. A dirlo è Skipass Panorama Turismo, l’osservatorio italiano del turismo montano promosso da ModenaFiere e realizzato da Jfc. Ottime le previsioni per la stagione invernale 2015-16.

La regina della neve ritrova lo scettro: secondo l’indagine condotta da Skipass Panorama Turismo (ModenaFiere-Jfc), Cortina d’Ampezzo è la meta più ambita dagli Italiani per le vacanze invernali. Accoglienza, piste e servizi al top collocano Cortina al vertice della classifica, seguita da Courmayeur e Madonna di Campiglio.  All’apertura di Skipass, il salone del turismo e degli sport invernali in programma fino a domenica alla fiera di Modena,  l’osservatorio del turismo montano fotografa la stagione 2015-16.

Il fatturato del sistema nazionale della montagna bianca supererà i 10 miliardi di euro, con un incremento pari al +7,3%. Pari incremento anche in termini di arrivi, +7,8%, e presenze, +7,1%. La spesa media per settimana bianca sarà di 975 euro a persona, mentre per il  weekend si spenderanno mediamente 340 euro a persona.

“I dati manifestano una stagione invernale improntata all’ottimismo e alla fiducia da parte degli operatori della filiera, e trovano conferma anche nei segnali positivi che giungono da alcuni mercati esteri e da una situazione interna, nazionale, che sta spingendo i nostri connazionali a spendere qualcosa in più per le vacanze”, spiega Massimo Feruzzi (Jfc), ricercatore responsabile di Skipass Panorama Turismo.

Sul fronte delle tendenze sono in aumento gli Slons (Snow Lovers no Skiers). Nell’inverno 2015/2016 questo segmento raggiungerà quota 940mila, con la capacità di generare un fatturato di 330milioni di euro. Ma il vero trend della stagione sarà l’esplosione dello scialpinismo che registra un incremento del +37% e raggiunge circa 70 mila praticanti. Riservato ad una nicchia di sciatori esperti, lo scialpinismo unisce l’abilità tecnica tipica dell’alpinismo all’emozione della discesa del freeride. Infine, nell’inverno 2015-16 circa 70 mila nuovi sciatori affronteranno le piste innevate per la prima volta.

 

#VisionSkipass, riflessioni sul futuro della Montagna Bianca italiana

Nell’ambito di Skipass, il salone del turismo e degli sport invernali in programma dal 29 ottobre al 1° novembre, ModenaFiere promuove un evento che affronta, per la prima volta a livello nazionale, il futuro della “montagna bianca” italiana. Si tratta di un vero e proprio laboratorio d’idee, un momento di confronto e d’incontro con altre esperienze, tra referenti nazionali ed influencer internazionali.

Venerdì 30 ottobre, a partire dalle ore 15, #VisionSkipass svilupperà due ore di riflessione per i principali rappresentanti del settore invitati ad affrontare le tematiche che possono garantire il successo della filiera della “montagna bianca” e delle singole destinazioni. L’evento che ha l’obiettivo di delineare un percorso ed una vision comune, è coordinato da Massimo Feruzzi (Jfc), ricercatore responsabile di Skipass Panorama Turismo, l’osservatorio turistico di ModenaFiere.

Proprio a partire dai dati tendenziali, previsioni e tendenze per la stagione invernale 2015/2016, elaborati dall’osservatorio, Feruzzi guiderà la discussione per delineare gli ambiti sui quali operare per il futuro della “montagna bianca” italiana.

Il contributo dei principali referenti del settore sarà integrato da interviste video e collegamenti diretto con alcuni stakeholder internazionali. All’evento partecipano i principali attori dell’intera filiera, di parte pubblica e privata: Isabella De Monte, parlamentare europea e componente della Commissione Trasporti e Turismo, insieme all’assessore al Turismo della Regione Emilia Romagna Andrea Corsini e al sindaco di Courmayeur Mont Blanc Fabrizia Derriard, Valeria Ghezzi, presidente nazionale ANEF Confindustria, Roberto Huber, direttore del Consorzio turistico Alta Badia, Gherardo Manaigo, presidente dell’Associazione albergatori di Cortina d’Ampezzo, e Gerhard Vanzi, direttore marketing Dolomiti Superski.

Confermata anche la presenza di Flavio Roda, presidente della Federazione Italiana Sport Invernali, e di Luca Ubaldeschi, vicedirettore de La Stampa.

per maggiori informazioni sull’Osservatorio del Turismo Montano “Skipass Panorama Turismo” e Skipass Modena 2015 vi consigliamo di visitare il sito ufficiale www.skipass.it

Foto credits: cortina.dolomiti.org

Iscriviti alla newsletter di MondoNeve

Ricevi le ultime news dal mondo della neve e le migliori offerte vacanza direttamente nella tua e-mail.

Altre pagine consigliate


follows



Google+

MondoNeve su Facebook