Notizie MondoNeve » meteo neve » fine estate sotto la neve

fine estate sotto la neve

fine estate sotto la neve

Bizzarro il questo penultimo week end estivo, che ha visto come protagonista la neve sulle nostre Alpi.

La perturbazione che si è infranta sulle Alpi ha portato neve fino a 2400 m s.l.m. imbiancando numerose vette e creando uno scenario da fine novembre e certamente non da metà settembre.

passo stelvio quota 2700m s.l.m.neve sullo stelvio il 14 settembre

neve allo stelvio quota 2700-3000 metri s.l.m.

Il calo termico è stato fortissimo basti pensare che nei giorni precedenti la quota dei 0° era all’incirca verso i 4000m s.l.m.  e all’arrivo della perturbazione è calato a quota 2400.

Caso ancora più anomalo si è verificato in Friuli Venezia Giulia nel Tarvisiano che si è visto protagonista di nevicate già a quota 1700 m s.l.m.

Nella notte tra il 13 ed il 14 la neve è caduta anche sul Monte Lussari (tarvisio) ma nei giorni seguenti il rialzo termico ha portato pioggia, situazione diversa sulla sommità di Sella Nevea (1800 m s.l.m. ) dove la neve si è fatta vedere a fasi alterne per tutto il week-end e tuttora si puo’ osservare nella webcam.

neve d'estate a sella nevea

La neve caduta nel week-end 12-14 settembre a Sella Nevea(1800 m s.l.m.)

le previsioni dicono che saranno possibili altre precipitazioni anche se verso giovedì dovrebbe ritornare il sole ma già da venerdì una nuova perturbazione lambirà le alpi, ma è ancora presto per capire se cadrà altra neve sulle nostre vette.

Per ora ci gustiamo i paesaggi immortalati dalle webcam.

Link osservazione la situazione neve a di Sella Nevea e tarvisio

Iscriviti alla newsletter di MondoNeve

Ricevi le ultime news dal mondo della neve e le migliori offerte vacanza direttamente nella tua e-mail.

Altre pagine consigliate

follows



Google+

MondoNeve su Facebook