Notizie MondoNeve » sci agonistico » Gli azzurri mancano il podio per un soffio nello Slalom di Levi

Gli azzurri mancano il podio per un soffio nello Slalom di Levi

Gli azzurri mancano il podio per un soffio nello Slalom di Levi

levi coppa slalom maschileTemperature alte e tanta nebbia, una situazione meteo insolita a Levi in Finlandia che oggi ha ospitato la seconda tappa della Coppa del Mondo di Sci Alpino con lo Slalom Speciale.
Una prima manche abbastanza piatta che ha visto gli azzurri un po’ in sordina tranne la fantastica prestazione di Moelgg che ha chiuso a in quarta posizione con un’ottima possibilità di salire nel podio a fine gara.
La seconda manche ha visto una pista in condizioni ancora insolite, la temperatura di 3 gradi ha inciso nel manto nevoso rendendolo più morbido, questo però non ha ostacolato gli slalomisti che hanno battagliato alla grande regalando un spettacolo straordinario.
Il primo degli italiani a scendere è stato il campione olimpico Giuliano Razzoli che si è piazzato in seconda posizione con una sciata discreta, dopo di lui gli altri sciatori si sono piazzati dietro trovando qualche difficoltà nella discesa, ma è stato con i top 16 della prima manche che la Classifica ha iniziato ad animarsi con colpi di scena.
Dopo Razzoli a scendere è stato Stefano Gross che però non ha saputo sciare al massimo ed ha concluso la gara in fondo alla classifica. A portare in alto l’Italia è stata la prestazione (a sorpresa) di Patrick Thaler, un ottima sciata lo ha portato primo nella classifica parziale ed è riuscito mantenere la posizione fino a quando non è partito Manfred Moelgg che forte del buon risultato nella prima manche ha superato tutti scalzando il compagno Thaler e regalando un primo e secondo tutto azzurro nella classifica parziale.
Ma dopo Manfred sono seguiti altri 3 sciatori che uno dietro l’altro hanno saputo riconquistare il podio lasciando gli azzurri con l’amaro in bocca per il mancato podio nonostante l’ottima prestazione.
A conquistare questa seconda tappa di Coppa del Mondo di Sci Alpino è stato lo svedese MYHRER con un tempo di 1:49.55, in seconda posizione l’Austriaco Marcel HIRSCHER con soli 6 centesimi di ritardo ed in terza posizione il “funambolo Svedese” Jens BYGGMARK che nonostante diversi errori è riuscito a mantenersi in gara lasciando dietro di se a 0.12s l’altoatesino Moelgg.

Grande dispiacere per il podio mancato di un soffio per Manfred ma gli Azzurri hanno saputo dare grande spettacolo ed hanno dimostrato di poter compere per questa Coppa del Mondo di Sci 2012/2013!

Risultati finali: http://www.fisalpine.com/race-results/levi,70935.html

Iscriviti alla newsletter di MondoNeve

Ricevi le ultime news dal mondo della neve e le migliori offerte vacanza direttamente nella tua e-mail.

Altre pagine consigliate


follows



Google+

MondoNeve su Facebook