Notizie MondoNeve » sci agonistico » Grugger operato alla testa, ma resta grave

Grugger operato alla testa, ma resta grave

Grugger operato alla testa, ma resta grave

Non è in pericolo di vita ma le condizioni restano gravi per lo sciatore Hans Grugger che durante la prova cronometrata della discesa maschile di Kitzbuhel (Austria) è caduto battendo violentemente la testa.
L’impatto avvenuto ad una velocità superiore ai 100 km/h non ha lasciato dubbi ai soccorritori, le condizioni erano gravissime e l’atleta Croato è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Innsbruck dove ha subito una delicata operazione alla testa.

I medici lo danno fuori pericolo ma le condizioni restano ancora molto gravi,Grugger è mantenuto in coma farmacologico ed è monitorato da continue tomografie dalle quali emerge un quadro serio, ma non un immediato pericolo di vita.

Tuttavia non ci sono ancora certezze su quello che sarà il suo futuro, ora una equipe di medici sta studiando i prossimi passi da compiere e non si escludono ulteriori operazioni.
Oltre ai danni al cervello si riscontrano danni anche al torace.

L’incidente è avvenuto in coincidenza con l’anniversario di un altro triste evento, la morte di Gernot Reinstadler, morto sul colpo in uno schianto ai 150km/h sulla pista di Wengen (Svizzera).

Iscriviti alla newsletter di MondoNeve

Ricevi le ultime news dal mondo della neve e le migliori offerte vacanza direttamente nella tua e-mail.

Altre pagine consigliate


follows



Google+

MondoNeve su Facebook