Notizie MondoNeve » impianti sciistici » Impianti di innevamento artificiale attivati, si prepara il fondo delle piste

Impianti di innevamento artificiale attivati, si prepara il fondo delle piste

Impianti di innevamento artificiale attivati, si prepara il fondo delle piste

solda innevamento Sulle Alpi dopo la prima neve naturale arriva anche la prima neve artificiale della stagione. Il tanto atteso calo delle temperature è arrivato e dai 2000m il termometro è tornato a scendere abbondantemente sotto lo zero permettendo così l’accensione degli impianti di innevamento artificiale in diverse località sciistiche.
Su tutte troviamo Solda dove si spara neve anche in pieno giorno e vista la scarsità di neve si cerca di correre ai ripari per poter aprire gli impianti il prima possibile, ufficialmente l’apertura era prevista per questo sabato 25 ottobre ma purtroppo non è possibile.

cannoni sparaneve solda

Se a Solda è arrivata solo una leggera spolverata di neve (causa anche le temperature troppo rigide) sulle Dolomiti la neve è arrivata e fino a quote medio basse, ieri mentre la neve ricopriva i tracciati delle piste Dolomiti Superski venivano attivati i cannoni spara neve, primo test in preparazione alla lunga maratona di innevamento artificiale che anche quest’anno caratterizzerà le località del Trentino e del Veneto.

Obereggen

La perturbazione ci ha ormai lasciato ad un sole autunnale ma le temperature rigide sono rimaste quindi anche nei prossimi giorni le notti in alta quota saranno all’insegna del gelo, un ingrediente chiave per aiutare i nostri amici impiantisti a preparare al meglio le piste da sci dove divertirsi questo inverno!

Iscriviti alla newsletter di MondoNeve

Ricevi le ultime news dal mondo della neve e le migliori offerte vacanza direttamente nella tua e-mail.

Altre pagine consigliate


follows



Google+

MondoNeve su Facebook