Notizie MondoNeve » curiosità » La Marmolada diventa accessibile anche ai diversamente abili

La Marmolada diventa accessibile anche ai diversamente abili

La Marmolada diventa accessibile anche ai diversamente abili

La novità dell’estate 2011 della Marmolada sarà la nuova terrazza panoramica situata a Punta Rocca, a quota 3.265m, presso la stazione di arrivo della funivia della Marmolada. La terrazza panoramica diventa il punto panoramico di facile accesso più alto delle Dolomiti. Da qui si dominano tutte le vette più belle e famose di quel monumento naturale che sono le Dolomiti elette dall’Unesco a patrimonio universale dell’umanità.

La funivia della Marmolada aprirà al pubblico per la stagione estiva a partire da sabato 2 luglio e tutti gli appassionati della montagna avranno accesso alla terrazza fin da subito senza nessun costo aggiuntivo oltre a quello del biglietto pagato per la risalita in funivia. La terrazza panoramica sarà poi inaugurata ufficialmente nella mattinata di sabato 16 luglio.

Nonostante la sua posizione in un contesto estremo e di alta montagna, la terrazza e di facile accesso a chiunque. La terrazza, infatti, è stata ideata e realizzata con l’obiettivo di mettere tutti i visitatori nella condizione di potere accedere allo straordinario paesaggio che si apre alla vista dalla vetta della Marmolada, la “Regina delle Dolomiti” in Provincia di Belluno nel territorio del consorzio turistico di Dolomiti Stars. Opportunità che da oggi potranno avere anche le persone diversamente abili ed i portatori di handicap che potranno così vivere e godere di questa straordinaria esperienza a contatto con la natura.

La funivia e l’ascensore abbattono ogni barriera architettonica – spiega Mario Vascellari Presidente della Società Marmolada S.p.A.-. La terrazza diventa facilmente raggiungibile da tutti. Non ci sono scalini. Si sale comodamente grazie alla funivia della Marmolada, confortevole e veloce, che in circa 15 minuti consente di raggiungere la cima”.

marmolada punta rocca

Attraverso tre tronchi funiviari, partendo dalla stazione di valle di Malga Ciapela (1.450m) si arriva a Punta Rocca (3.265m) passando per le stazioni intermedie di Antermoja (2.350m) e Serauta (2.950m). Arrivati a Punta Rocca dal piano belvedere interno alla stazione di monte, ampiamente finestrato, si può già ammirare un panorama stupendo. Da questo piano un ascensore porta fino alla terrazza dalla quale è possibile godere la vista che si offre a 360° sull’intero arco dolomitico e osservare l’imponente strapiombo di oltre 1.000m della parte sud.

Inoltre, grazie alla terrazza i visitatori potranno ammirare in tutta sicurezza il panorama, senza dovere necessariamente uscire all’esterno della stazione di Punta Rocca esponendosi cosi ai rischi e alle insidie del ghiacciaio e dell’alta montagna.
“La nuova terrazza panoramica rappresenta un ulteriore passaggio nel processo di miglioramento della struttura della funivia della Marmolada iniziato nel 2004 ; entro l’inverno del 2011 – continua il Presidente Vascellari – , grazie ad un nuovo ascensore a Serauta, saranno accessibili ai diversamente abili anche il museo della Grande Guerra e i nuovi servizi igienici, fondamentali ma estremamente difficili da realizzare e gestire a questa altitudine. Inoltre, per la stagione invernale 2011/12 sempre presso la stazione di Serauta sarà ristrutturato anche il ristorante self service con la sua spettacolare vetrata panoramica”.

Un passo importante che dimostra come le località di montagna si stiano impegnando attivamente al fine di poter rendere la montagna un posto accessibile in grado di regalare fantastiche emozioni a tutti!

Iscriviti alla newsletter di MondoNeve

Ricevi le ultime news dal mondo della neve e le migliori offerte vacanza direttamente nella tua e-mail.

Altre pagine consigliate

follows



Google+

MondoNeve su Facebook