Notizie MondoNeve » curiosità » La montagna non è solo sci: la magia dei mercatini di Natale in Trentino

La montagna non è solo sci: la magia dei mercatini di Natale in Trentino

La montagna non è solo sci: la magia dei mercatini di Natale in Trentino

Nel periodo invernale la montagna riveste un fascino particolare, soprattutto per chi ama gli sport invernali e la neve. Quando, però, oltre che di inverno, si parla anche di periodo natalizio, il fascino di alcune zone d’Italia assume una sfumatura tutta particolare.
Lo spirito del Natale, infatti, si respira in ogni strada grazie ai mercatini di Natale, che sono ormai una tradizione nel nostro paese e che si possono trovare e visitare in molte regioni.
Il Trentino è una regione in cui molte località si trasformano per tutto il periodo natalizio con luci, bancarelle e prodotti tipici da proporre ai visitatori.
Come accennato, molte località propongono il mercatino di Natale, ma alcune di queste sono ormai location tradizionali di queste iniziative e offrono non solo i mercatini, ma molti eventi collaterali che contribuiscono a trasformare ancora di più la città e a creare un’atmosfera magica e speciale.

mercatini di natale trento

Arco: i mercatini di Natale tornano ad Arco dal 18 novembre al 23 dicembre. Oltre quaranta casette allestite, popolano le vie del centro, per proporre ai visitatori prodotti tipici di ogni genere. E’ impossibile non trovare il regalo giusto! Dall’oggettistica natalizia, alla gastronomia; dalle candele, alle pantofole tirolesi: ce né per tutti i gusti. Sono inoltre organizzate molte iniziative: visita della città ogni fine settimana, mostra di presepi, iniziative per i più piccoli. Guest star del mercatino: il cammello Alì, che con la sua presenza rallegrerà senza dubbio l’atmosfera.

Trento: il mercatino di Trento è ormai giunto alla sua diciannovesima edizione, diventando uno degli appuntamenti storici del Natale del Trentino. Ogni anno ospita oltre 500.000 visitatori, ai quali offre un’atmosfera speciale e che immerge in un clima natalizio. Il mercatino è ospitato all’interno delle mura medievali della città, dal 19 novembre al 30 dicembre. Le casette allestite ospitano ogni tipologia di prodotto tipico, ripercorrendo la storia dell’artigianato trentino. Un’area del mercatino è riservata ai sapori della regione, dove sarà possibile gustare ogni piatto tipico: dallo strudel di mele, alla polenta, passando per formaggi e zuppe.

mercatino di natale trentino

Rovereto: in questa cittadina il sapore del Natale è tutto particolare, perché si tratta del Natale dei popoli, dove quest’anno si trovano unite Betlemme, Lampedusa e la Scandinavia. Betlemme rappresenta la patria di ogni Natale nel mondo, Lampedusa la porta del Mediterraneo e la Scandinavia, dove tradizionalmente ha dimora Babbo Natale. Il mercatino di Rovereto, quindi, si contraddistingue per il suo carattere internazionale e si snoda per le vie del paese conducendo il visitatore dalla tradizionale Betlemme, al Sud Italia, fino al Nord dell’Europa. Sono inoltre previste molte attività collaterali: la visita alla chiesa di San Marco, un concerto con canti tipici nella notte di Santa Lucia, visite ai musei di Rovereto e innumerevoli iniziative per i bambini. Il mercatino sarà allestito dal 25 novembre fino al 31 dicembre.

Levico Terme: dal 19 novembre al 6 gennaio nel parco secolare degli Asburgo, è allestito il magico mercatino di Natale, che tra luci soffuse e casette di legno conduce grandi e bambini alla scoperta delle tradizioni tirolesi e asburgiche. L’atmosfera che si crea passeggiando per i viali innevati del parco è estremamente suggestiva e permette di acquistare prodotti tipici in un clima molto particolare. E’ inoltre possibile visitare il borgo antico del paese a bordo di una carrozza e assistere ai concerti di numerosi artisti.

Iscriviti alla newsletter di MondoNeve

Ricevi le ultime news dal mondo della neve e le migliori offerte vacanza direttamente nella tua e-mail.

Altre pagine consigliate

follows



Google+

MondoNeve su Facebook