Notizie MondoNeve » cronaca » Morto Amedeo Viviani, ci lascia un grande rider italiano

Morto Amedeo Viviani, ci lascia un grande rider italiano

Morto Amedeo Viviani, ci lascia un grande rider italiano

Se n’è andato oggi alle prime luci dell’alba il giovane Amedeo Viviani. Conosciuto da tutti nel mondo dello snowboard per essere un grande rider ed un bravo maestro di Snow. Oggi ci ha lasciato dopo un bruttissimo incidente stradale.

I giornali locali riportano:

PREGANZIOL – Muore a 27 anni a causa di un violento incidente stradale. La tragedia ieri mattina poco prima delle 6 lungo il Terraglio.
Una Ford Fiesta con due giovani è uscita di strada, andandosi a schiantare contro il ponticello di ingresso di una villa, all’altezza del civico 287. Il 27enne di origini triestine Amedeo Viviani (in foto) è morto sul colpo, ricoverato ma non in gravi condizioni l’altro giovane, il 29enne Roberto Schiavon di Carbonera.
La fuoriuscita sarebbe stata autonoma: il sinistro non avrebbe coinvolto altre vetture.
Sul posto l’ambulanza del Suem e la Polstrada che ha rilevato il sinistro. Presenti anche i vigili del Fuoco.
A Treviso, Amedeo Viviani si era trasferito da qualche anno. Lavorava alla Northwave e Drake, un’azienda che produce scarponi e materiale da snowboard. In passato aveva lavorato da Benetton. Progettava scarponi per la disciplina sportiva che ha praticato fin da piccolo conseguendo successi anche a livello europeo. Recentemente era anche diventato maestro di snow board.

Amedeo è uno dei riders che ha contribuito alla realizzazione del Film Snowlomites (il primo snowboard movie realizzato interamente in italia con riders italiani).

A noi piace ricordarlo così, quando con la tavola dava il meglio di se e lasciava tutti a bocca aperta.

R.I.P. Amedeo.

Iscriviti alla newsletter di MondoNeve

Ricevi le ultime news dal mondo della neve e le migliori offerte vacanza direttamente nella tua e-mail.

Altre pagine consigliate


follows



Google+

MondoNeve su Facebook