Notizie MondoNeve » meteo neve » Neve a luglio sopra i 2100 metri

Neve a luglio sopra i 2100 metri

Neve a luglio sopra i 2100 metri

Una fresca giornata di luglio per le montagne del nord-est.
Una perturbazione veloce e fredda ha portato la neve sopra ai 2100m circa.
Una quota veramente bassa per vedere la neve in pieno luglio, il mese ostico per eccellenza in termini di neve.
La neve ha fatto la sua comparsa dalle alpi centrali fino alle alpi giulie.

Neve a Livigno 18 luglio

Neve a Livigno 18 luglio

Solo una semplice spruzzata di neve che però ha permesso di cambiare il paesaggio e le temperature.
Neve sull’Adamello da quota 2200m, neve a Passo Stelvio, neve sulle cime di Passo Resia e Plan de corones.
Ancora una volta Sella Nevea non ha voluto essere da meno e la neve ha fatto la sua comparsa a quota 1800 dove è ancora accumulata la neve caduta questo inverno (9 metri di neve).

Neve di luglio al rifugio Valbiolo 2200m (Adamello)

Neve di luglio al rifugio Valbiolo 2200m (Adamello)

Solo una leggera spruzzata sulla regina delle dolomiti (la Marmolada), il ghiacciaio che forse riversa nella situazione peggiore.
Sembra infatti che i ghiacciai alpini stiano resistendo bene a questa estate aiutati sicuramente alle nevicate record di questo inverno.

Questo sarà comunque un caso isolato, la quota delle nevicate si alzerà fino a 3000 metri riportando le nostre montagne alla stagione estiva.

Neve a Passo Stelvio, Luglio 09

Neve a Passo Stelvio, Luglio 09

Iscriviti alla newsletter di MondoNeve

Ricevi le ultime news dal mondo della neve e le migliori offerte vacanza direttamente nella tua e-mail.

Altre pagine consigliate


follows



Google+

MondoNeve su Facebook