Notizie MondoNeve » meteo neve » Nevicate in pianura sul nord ovest, neve in collina ad Est

Nevicate in pianura sul nord ovest, neve in collina ad Est

Nevicate in pianura sul nord ovest, neve in collina ad Est

Dopo la nevicata dei giorni scorsi che ha investito il tutto il nord si replica nuovamente. Questa volta ad essere investite maggiormente saranno le regioni del nord-ovest dove la perturbazione si affaccerà già nelle prime ore di mercoledì 1 dicembre.

La neve farà la sua comparsa anche in pianura dove sono attesi accumuli che varieranno fra i 2 ed i 20cm in base all’altitudine delle città investite dalla perturbazione. In montagna sono attesi accumuli consistenti che andranno a sommarsi alla neve caduta nelle scorse settimane.

L’allerta neve è già scattata su Milano, Varese, Como, Monza, Pavia, Brescia, Cremona e molti altri paesi della Lombardia.
Il rischio è quello del ripetersi di un blocco del traffico, evento molto probabile visto che la neve farà capolino nei giorni di lavoro più intensi.

Nord-Est

La perturbazione che proviene dalla spagna non inciderà molto sul nord-est. Le nevicate si attesteranno sui 300m con isolati casi di neve in pianura. Anche le perturbazioni nevose in montagna risulteranno più deboli rispetto a quelle del nord-ovest. Poco male visto che la situazione dei comprensori sciistici di Trentino e Veneto è già più che buona.

E dopo la neve? ritorna il gelo

Nella giornata di giovedì tornerà il gelo su tutto il nord con gelate mattutine in pianura. Sono previste minime di -4 gradi nelle metropoli e minime che sfioreranno i -14 gradi a 1000 metri sui comprensori sciistici.

Domenica dovrebbe tornare ancora la neve, ancora in pianura, ma di questo ve ne parleremo più avanti…

Iscriviti alla newsletter di MondoNeve

Ricevi le ultime news dal mondo della neve e le migliori offerte vacanza direttamente nella tua e-mail.

Altre pagine consigliate

follows



Google+

MondoNeve su Facebook