Notizie MondoNeve » cronaca » In Valle d’Aosta scatta l’obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali

In Valle d’Aosta scatta l’obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali

In Valle d’Aosta scatta l’obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali

ordinanze obbligo catene pneumatici invernali aostaAnche se le temperature di questi giorni sono leggermente al di sopra della media e la neve ha fatto la sua comparsa solo al di sopra dei 2700m di quota è già scattato l’obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali per gli automobilisti che si spostano lungo le strade statali della Valle D’Aosta.

Ecco quanto riportato dal sito dell’ANAS:

L’Anas comunica che, dal 15 ottobre 2014 fino al 15 aprile 2015, per tutti i veicoli a motore, a esclusione dei ciclomotori a due ruote e dei motocicli, sarà in vigore l’obbligo di catene a bordo o l’utilizzo di pneumatici invernali (da neve) su tutte le strade statali in gestione al Compartimento della Viabilità per la Valle d’Aosta normalmente esposte al rischio di precipitazioni nevose o alla formazione di ghiaccio durante la stagione invernale. Nel dettaglio, i tratti interessati sono: la strada statale 26 ‘della Valle d`Aosta’, dal km 48,250 (Pont St. Martin) al km 156,360 (La Thuile); la strada statale 26 DIR `della Valle d`Aosta`, dal km 0 (Prè Saint Didier) al km 9,580 (Courmayeur); la strada statale 27 `del Gran San Bernardo`, dal km 4,200 (Aosta) al km 33,910 (Saint Rhemy en Bossess); la strada statale 27 `Variante di Gignod`, dal km 0 al km 2,187. L’obbligo sarà segnalato tramite apposita segnaletica verticale e avrà validità, anche al di fuori dei periodi indicati, con il verificarsi di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio. L’ordinanza è emanata nel rispetto delle vigenti norme che disciplinano la circolazione stradale (Codice della Strada).

La regione Valle d’Aosta è la prima a dare il via all’obbligo di catene a bordo, in molte altre le ordinanze scatteranno dal 15 novembre per terminare sempre il 15 aprile.
Come abbiamo già riportato in passato la violazione di queste direttive puo’ portare a multe salate, meglio munirsi di catene o gomme da neve anche se l’inverno non è ancora arrivato.

Iscriviti alla newsletter di MondoNeve

Ricevi le ultime news dal mondo della neve e le migliori offerte vacanza direttamente nella tua e-mail.

Altre pagine consigliate


follows



Google+

MondoNeve su Facebook