Notizie MondoNeve » cronaca » Abruzzo: tutte le ordinanze di obbligo catene da neve a bordo

Abruzzo: tutte le ordinanze di obbligo catene da neve a bordo

Abruzzo: tutte le ordinanze di obbligo catene da neve a bordo

r8 audi neveSu tutta Italia torna l’obbligo di circolazione con catene da neve o pneumatici invernali sulla rete stradale provinciale, regionale, statale ed autostradale. Nonostante a regolare questa misura “anti-neve” sia il codice della strada, la decisione di applicare tale normativa spetta agli enti pubblici come provincie, regioni e società di gestione stradale come l’Anas o altre.

Anche in Abruzzo, come nelle altre regioni italiane, è iniziata l’odissea ordinanze abbiamo così deciso di mettere un po’ di ordine e segnalare i vari regolamenti validi nella regione.

Provincia di Chieti:
Dal 15 novembre 2012 fino al 15 aprile 2013 gli automezzi sono obbligati a circolare con catene da neve a bordo oppure pneumatici invernali nelle seguenti strade provinciali:

  • S.P. 220
  • Ex S.S. 614 della Maielletta
    dal km 0+000 Aia della Forca
    al km 16+000 fine competenza

  • S.P. 222
  • Ex S.S. 649 DIR Fondo Valle Alento
    dal km 0+000
    al km 4+500

  • S.P.223
  • Ex S.S. 656 Val Pescara Chieti
    dal km 0+000
    al km 4+800

  • S.P.224
  • Ex S.S. 656 DIR Val Pescara Chieti
    dal km 0+000
    al km 3+700

  • S.P. 219
  • Ex S.S. 539 Di Manoppello
    dal km 13+500 confine prov.
    al km 22+409 intersezione con S.P. Cerrani

  • S.P. 8
  • Chieti – Roccamontepiano
    dal km 0+000 intersezione con via per Popoli
    al km 20+811 intersezione con la S.P. Ex 539 abitato di Roccamontepiano

  • S.P. 209
  • Via per Popoli
    dal km 0+000 Theate Center
    al km 4+800 inizio tratto comunale

L’elenco completo e gli altri dettagli dell’ordinanza della Provincia di Chieti potete trovarli qui

PESCARA:
Anche la Provincia di Pescara è intervenuta per regolare la circolazione stradale per l’arrivo dell’imminente inverno, è stata così emanata una ordinanza di obbligo catene da neve o pneumatici invernali su diverse strade provinciali lungo alcuni tratti, vista la complessa suddivisione dell’intervento normativo vi consigliamo di scaricare l’intera ordinanza direttamente da questa pagina

ORDINANZA per STRADE STATALI in ABRUZZO

Oltre alle strade provinciali l’obbligo interessa anche alcune strade statali che attraversano tutte provincie della regione anche dove non è stata emanata alcuna ordinanza locale, qui di seguito il dettaglio delle strade dove dal 15 novembre vige l’obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali (da neve) sui tratti delle strade statali a rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio:

  • strada statale 5 “Via Tiburtina Valeria”: dal km 65,000 (località Oricola, provincia di L’Aquila) al km 70,000 (località Carsoli, provincia di L’Aquila) e dal km 98,200 (località Tagliacozzo, provincia di L’Aquila) al km 184,160 (località Bussi sul Tirino, provincia di Pescara);
  • strada statale 5 quater “Via Tiburtina Valeria”: dal km 0,000 (località Carsoli, provincia di L’Aquila) al km 26,020 (località Tagliacozzo, provincia di L’Aquila);
  • strada statale17 “dell’Appennino Abruzzese ed Appulo Sannitico”: dal km 12,250 (località Sella di Corno, provincia di L’Aquila) al km 68,592 (località Navelli, provincia di L’Aquila) e dal km 88,287 (bivio per Corfinio, provincia di L’Aquila) al km 151,035 (località Castel di Sangro, provincia di L’Aquila);
  • strada statale 80 “del Gran Sasso d’Italia”: dal km 4,480 (bivio per Coppito, provincia di L’Aquila) al km 60,700 (località Montorio al Vomano, provincia di Teramo);
  • strada statale 83 “Marsicana”: dal km 75,815 (località Alfedena, provincia di L’Aquila) al km 81,000 (località Ponte Zittola, provincia di L’Aquila);
  • strada statale 153 “della Valle del Tirino”: dal km 0,000 (località Bussi sul Tirino, provincia di Pescara) al km 23,800 (località Navelli, provincia di L’Aquila);
  • strada statale158 “della Valle del Volturno”: dal km 0,000 (località Alfedena, provincia di L’Aquila) al km 7,228 (località Valico S. Francesco, provincia di L’Aquila);
  • strada statale 260 “Picente”: dal km 0,000 (località Cermone, provincia di L’Aquila) al km 29,462 (località Roccapassa, presso il confine tra Abruzzo e Lazio, in provincia di Rieti);
  • strada statale 652 “di Fondo Valle Sangro”: dal km 12,250 (località Castel di Sangro, provincia di L’Aquila) al km 82,900 (località Fossacesia, provincia di Chieti);
  • strada statale 684 “Tangenziale Sud di L’Aquila”: dal km 0,000 al km 4,940 (località L’Aquila);
  • strada statale 690 “Avezzano-Sora”: dal km 0,000 (località Avezzano, provincia di L’Aquila) al km 39,350 (località Sora, presso il confine tra Abruzzo e Lazio, in provincia di Frosinone);
  • strada statale 696 “del Parco Regionale Sirente Velino”: dal km 0,000 (località Tornimparte, provincia di L’Aquila) al km 18,727 (località Campo Felice, provincia di L’Aquila) e dal km 21,200 (località Rocca di Cambio, provincia di L’Aquila) al km 51,000 (località Celano, provincia di L’Aquila);
  • strada statale 696 dir “Vestina”: dal km 2,735 (località Celano, provincia di L’Aquila) al km 6,700 (località Paterno, provincia di L’Aquila);
  • NSA 253 (ex strada statale 17 – Variante di Rocca Pia), nei due tratti di competenza Anas: dal km 0,000 al km 2,100 (località Rocca Pia, provincia di L’Aquila) e dal km 0,000 (località Rocca Pia) al km 3,850 (Galleria 5 miglia, provincia di L’Aquila).

Per domande o dubbi scrivete un commento qui sotto.

Iscriviti alla newsletter di MondoNeve

Ricevi le ultime news dal mondo della neve e le migliori offerte vacanza direttamente nella tua e-mail.

Altre pagine consigliate


follows



Google+

MondoNeve su Facebook