Notizie MondoNeve » meteo neve » Inverno alle porte: arriva la prima neve sull’Arco Alpino

Inverno alle porte: arriva la prima neve sull’Arco Alpino

Inverno alle porte: arriva la prima neve sull’Arco Alpino

E’ arrivato il mese di Novembre e ha portato con sé non solo i primi freddi autunnali, ma anche e soprattutto i primi veri segni del maltempo che ci accompagneranno lungo tutta la stagione invernale. Il maltempo inizierà già a partire da questo week end, con una fitta azione dei sistemi perturbati che si preparano a raggiungere anche l’Italia. Le previsioni mostrano la possibilità dell’avvicinarsi di una perturbazione atlantica che è accompagnata da venti meridionali, aspetto che permetterà quindi di mantenere le temperature miti. Nonostante le temperature siano ancora discretamente alte, ci si aspetta un importante apporto nevoso sull’arco alpino proprio per questo fine settimana. Ma vediamo da vicino che cosa succederà nei prossimi due giorni!

NEVE NEL FINE SETTIMANA: LE PREVISIONI PER SABATO 5 NOVEMBRE

Iniziamo da sabato, giornata in cui sono attese nevicate estese e diffuse soprattutto lungo tutto l’arco alpino, toccando anche quote medie, attorno ai 1700 m. Se entriamo nello specifico scopriamo che verso le alpi settentrionali piemontesi potremo incontrare anche temperature più fredde, con nevicate fino a quota 1200 e 1300 metri. In alcune aree ci si aspetta fino a 30/40 cm di neve, pronta a cadere se superiamo i 1700 e 1800 metri. Ma il maltempo non si fermerà neppure nella giornata di Domenica dove sono è già stato previsto un comportamento simile dal meteo.

LE PREVISIONI PER DOMENICA 6 NOVEMBRE

Se si desidera organizzare un fine settimana sulla neve, non vi è momento migliore per farlo e darsi alla fuga dalla vita in città: le nevicate infatti proseguiranno anche nella giornata di domenica, colpendo l’arco alpino e in maniera più intensa le Alpi e Prealpi centro orientali. Restano costanti le quote per le nevicate nella giornata, con precipitazioni nevose abbondanti intorno ai 1700 m, ma anche con qualche perturbazione sotto i 1500 m sulle Alpi occidentali. La situazione potrebbe peggiorare poi verso sera: è infatti atteso un calo termico lungo tutto l’arco alpino nel tardo pomeriggio di domenica, e qui la neve potrebbe portarsi fino ai 1000 m o anche al di sotto, toccando perciò le quote collinari. In zona si attendono circa 30/40 cm dai 1500 ai 1700 m, nel centro-est.

Qualora le nevicate venissero confermate per intensità prevista, potrebbe quindi essere questa la prima vera perturbazione dell’autunno inverno 2016/17. Ma non ci resta che aspettare sperando che possa finalmente arrivare la neve.

Iscriviti alla newsletter di MondoNeve

Ricevi le ultime news dal mondo della neve e le migliori offerte vacanza direttamente nella tua e-mail.

Altre pagine consigliate


follows



Google+

MondoNeve su Facebook