Notizie MondoNeve » meteo neve » Ritorna la neve, ma è privilegio solo dei ghiacciai…

Ritorna la neve, ma è privilegio solo dei ghiacciai…

Ritorna la neve, ma è privilegio solo dei ghiacciai…

Dovranno mettersi il cuori in pace tutti gli sciatori e gli snowboarder che confidavano in un novembre pre-invernale per le località di media quota, quello che verrà sarà un normale novembre con precipitazioni solo nevose solo ad alte quote.
In questi giorni i bollettini meteo si stanno schiarendo parecchio puntando annunciando si perturbazioni in arrivo per la prima e la seconda settimana di novembre ma con precipitazioni nevose solo oltre i 1900 metri.
Se la situazione non cambierà ci sarà un primo fronte che porterà la neve anche a quote “basse” cioè intorno ai 1000 metri circa, successivamente si prevede un rialzo termico ma la perturbazione se ne andrà lentamente seguita a ruota da un nuovo flusso atlantico che porterà ulteriori piogge e neve solo dai 2000 metri in su.

Ghiacciaio Presena al 17 novembre del 2008

Ghiacciaio Presena al 17 novembre del 2008

Come detto precedentemente l’inverno è arrivato solo per le località d’Alta Quota e le località più basse dovranno attendere ancora un po’ di settimane.

Un sospiro di sollievo.

Questa notizia sarà sicuramente accolta con grande piacere dagli impianti sciistici d’Alta Quota che, a secco di neve, erano sull’orlo di un posticipo dell’apertura degli impianti sciistici per la prossima stagione. La maggior parte dei ghiacciai italiani è ancora ai livelli di questa estate a causa delle scarse precipitazioni invernali e ad “aiutare” si sono messe anche le temperature ancora sopra lo zero durante il giorno.
Le precipitazioni delle prime settimane di novembre dovrebbero comunque chiudere la “stagione di secca dei ghiacciai” riportandoli al loro naturale splendore invernale!

Iscriviti alla newsletter di MondoNeve

Ricevi le ultime news dal mondo della neve e le migliori offerte vacanza direttamente nella tua e-mail.

Altre pagine consigliate


follows



Google+

MondoNeve su Facebook