Notizie MondoNeve » meteo neve » The Day After Tomorrow: in Veneto interviene l’esercito, Neve fino a Mercoledì

The Day After Tomorrow: in Veneto interviene l’esercito, Neve fino a Mercoledì

The Day After Tomorrow: in Veneto interviene l’esercito, Neve fino a Mercoledì

funivie madonna di campiglio
Questa prima domenica di Febbraio ha visto il ritorno della pioggia sulle alpi al di sotto dei 1500 metri ma già dalla notte la quota neve ritornerà a 1000-1200 metri.

Una piccola sosta, quel tanto da orientarsi perchè sulle Alpi lo scenario è favoloso dal punto di vista paesaggistico ma alquanto difficile per chi ci abita o si trova a muoversi sulle strade di montagna.

Sembra di stare all’interno del Film “The day After Tomorrow”, i principali paesi del nord-est Alpi sono sepolti da 2 metri di neve, le piazze di Cortina, San Martino di Castrozza, Madonna di Campiglio (e tanti altri) sono tagliate da corridoi di neve dove i turisti si fanno spazio per raggiungere gli Hotel, Appartamenti, Ristoranti, Negozi.

Impianti e piste chiuse in molte località con pericolo valanghe di grado 5, il più alto in assoluto.
Molte strade e molti passi sono chiusi sia per pericolo valanghe sia perchè gli stessi mezzi spalaneve faticano a mantenere in buone condizioni alcune zone delle Dolomiti dove si sono registrati accumuli pari a 15cm di neve all’ora.

neve marmolada

cortina ampezzo

Se da subito questa perturbazione è stata accolta con favore ora sono in molti a sperare in un suo abbandono, almeno temporaneo. Ai problemi di circolazione stradale si sono aggiunti altri elementi come il pericolo del crollo dei tetti a causa della neve, inoltre si registrano diversi blackout elettrici e problemi nella comunicazione via cellulare.

Una situazione assolutamente difficile che in Veneto ha richiesto l’intervento dell’esercito per aiutare la popolazione a spalare la neve e soprattutto rifornire di generi vari (soprattutto carburante) le località isolate dalla neve.
Ovviamente all’esercito bisogna sommare i Vigili del Fuoco e tutte le forze dell’ordine senza contare tutti i volontari ed i cittadini uniti nell’affrontare questa emergenza neve.

esercito veneto neve

Forti nevicate fino a mercoledì

The Big Snow non ci lascerà tanto facilmente, sono previste nevicate intense fino a mercoledì con quota neve in ulteriore calo (fiocchi anche ad 800m).
Fino a metà settimana le Alpi dovranno continuare a far fronte a questa emergenza neve.

Per quanto riguarda il dopo neve l’attenzione va sicuramente ai metri di neve caduti in queste ore, sulla Marmolada si misurano 6 metri di neve, 5 metri sul Ghiacciaio Presena e Sella Nevea, 4 a Madesimo e San Martino di Castrozza.

Talmente tanta neve che il record dell’inverno 2008/09 sembra ormai raggiunto e le probabilità di superarlo ci sono tutte.

Bollettino neve: Località con più Neve

Link consigliati:
» BOLLETTINO NEVE
» WEBCAM NEVE
» PREVISIONI NEVE
Video Nevicata a San Martino di Castrozza

Iscriviti alla newsletter di MondoNeve

Ricevi le ultime news dal mondo della neve e le migliori offerte vacanza direttamente nella tua e-mail.

Altre pagine consigliate


follows



Google+

MondoNeve su Facebook