Notizie MondoNeve » apertura impianti sciistici » Dolomiti Superski, tutti gli impianti aperti dal 4 dicembre

Dolomiti Superski, tutti gli impianti aperti dal 4 dicembre

La neve che continua a cadere da diverse settimane su tutte le Alpi ha permesso l’apertura anticipata di molti impianti sciistici. Ma non tutte le stazioni sono riuscite a preparare tutto in tempo ed hanno deciso di confermare la data di apertura per il 4 dicembre 2010.
Fra questi comprensori troviamo:

Arabba Marmolada:

La neve già domina la “Regina delle Alpi” Marmolada, con i suoi 3340m sta già facendo il pieno di neve ed i gattisti sono al lavoro tutto il giorno per preparare le piste da sci sommerse dalle abbondanti nevicate.
Situazione un po’ meno decisa ma sicuramente invernale sulla bellissima località sciistica di Arabba che non vede l’ora di iniziare ad ospitare gli sciatori.
Qui le piste apriranno sabato 4 dicembre in occasione dell’imminente ponte dell’immacolata.

Valle Isarco:

Più a nord, in Alto Adige è pronto ad aprire i battenti il comprensorio sciistico della Valle Isarco, conosciuto più comunemente come il comprensorio sciistico di Bressanone. Anche qui la neve non manca e proprio mentre stiamo scrivendo a Bressanone sta nevica abbondantemente su tutte le piste.
Data di apertura prevista è sempre il 4 dicembre 2010.

Civetta Ski:

Il comprensorio Civetta che fino a poche settimane fa aveva previsto l’apertura per il 27 novembre ha poi posticipato al 4 dicembre 2010. Ora si contano diversi cm di neve anche a valle dove le piste sono già state preparate per accogliere i turisti.

Piste del comprensorio Civetta Ski

Piste del comprensorio Civetta Ski

Impianti che hanno anticipato l’apertura:

Ci sono altri comprensori Dolomiti SuperSki che avevano previsto l’apertura per il 4 dicembre ma grazie alle fantastiche condizioni nevose hanno aperto i propri impianti in anticipo.
Fra questi:

Val Gardena:

In Val Gardena l’apertura delle piste è stata anticipata al 2 dicembre, sono stati aperti 8 impianti sciistiche e 15km di piste. La situazione nivologica è fantastica basti pensare che a 1550 metri si contano 50cm di neve fresca mentre a monte, sull’arrivo degli impianti, sono caduti ben 120cm di neve!
Inoltre per i prossimi giorni sono attese nuove aperture degli impianti con un aumento notevole del domaine skiable.

Val di Fassa:

Anche la Val di Fassa ha anticipato l’apertura degli impianti, le piste da sci sono aperte dal 3 dicembre con ben 29km a disposizione per gli sciatori e 27 impianti di risalita a disposizione degli sciatori.

Plan de Corones:

Anche a Plan de Corones (Brunico) sono state aperte le piste in anticipo, a soli 900 metri di quota si contano 30cm di neve fresca e sulla cima del Plan de Corones si puo’ sciare con 1 metro di neve a disposizione!

Nei prossimi giorni tutti i comprensori citati apriranno nuove piste da sci. La neve che è caduta in questi ultimi giorni, ed ancora continua a cadere, ha portato tantissimo lavoro agli operatori del settore che stanno lavorando giorno e notte con i gatti delle nevi per sistemare i tracciati in vista del ponte dell’immacolata.

Se anche voi vi state preparando per il ponte dell’immacolata sulla neve allora vi suggeriamo di dare un’occhiata a queste pagine:
> Bollettino Neve
> Webcam Neve

Altre pagine consigliate