Notizie MondoNeve » articoli in rilievo » Italia sommersa dalla neve, fino a 2 metri di fresca in Piemonte

Italia sommersa dalla neve, fino a 2 metri di fresca in Piemonte

Ci voleva proprio una nevicata del genere! L’inverno 2009-2010 ha iniziato a farsi sentire imbiancando abbondantemente tutte le località sciistiche delle Alpi e degli Appennini. Neve abbondante con quota minima compresa fra i 700 ed i 1000 metri.

La situazione nevosa ad est Alpi

Questa perturbazione di origine atlantica non si è dimenticata dell’est portando neve fino alla località più orientale d’Italia, Tarvisio.

Sulla autostrada che porta a Tarvisio nevica abbondantemente come sul centro del paese e nella vicina località record, Sella Nevea dove il nivometro segna 215cm di neve.

Spostandoci verso le Dolomiti venete e trentine la situazione non cambia di molto con precipitazioni abbondanti e tanta neve fresca. Sulle piste del Civetta Ski, comprensorio sciistico di Alleghe e Zoldo, si contano 150cm.

In Alto Adige la perturbazione risulta essere più debole ma l’aria gelida che staziona su Austria e Germania stanno influendo portando sul confine temperature rigide.

Anche sulle prealpi sta nevicando abbondantemente e sulle piste di Asiago si è già superato 1 metro di neve.

Zoldo Alto, comprensorio Civetta Ski

Zoldo Alto, comprensorio Civetta Ski

La situazione ad ovest Alpi

Qui la perturbazione sta dando il meglio di se con nevicate che non hanno nulla da invidiare al quelle Canadesi.

L’esempio più significativo lo abbiamo con Prato Nevoso dove in 2 giorni di neve è caduto quasi 1 metro di neve fresca e le previsioni meteo segnalano nevicate abbondanti per altri 7 giorni!

La neve sta interessando anche il centro nord. Livigno segna quasi 2 metri di fresca in quota e durante le brevi schiarite si raggiungono i -10 gradi!

Neve abbondante anche sugli Appennini!

Le correnti fredde che stazionavano sul centro italia hanno aiutato la perturbazione che sta lasciando al suolo un bel po’ di neve su tutti gli Appennini. Le piste dell’Abetone stanno accumulando parecchi cm di neve e le webcam offrono uno spettacolo magnifico!

La neve cade abbondante su tutto l’Appennino pistoiese ma anche sulle piste in quota a Roccaraso sta nevicando.

Per adesso resta senza neve l’Etna dove però non si escludono nevicate sopra i 900 metri nelle prossime ore.

sabato9abetone

Forte Gelo in arrivo dopo le nevicate!

Se non ci saranno cambiamenti le piste da sci dovrebbero essere perfette in vista delle numerose settimane bianche che gli ski resorts italiani si preparano ad ospitare.

Dopo la neve abbondante che sta ricoprendo Alpi ed Appennini dovrebbe arrivare il gelo. Sono previste temperature comprese fra i -5° e i -10° anche a 1000 metri di quota permettendo al manto nevoso di consolidarsi e ai gattisti di sistemare le piste.

Aspettiamo che la perturbazione lasci il nostro amato paese per stilare i nuovi bollettini neve e goderci finalmente la fresca tanto desiderata!

Altre pagine consigliate