Notizie MondoNeve » sicurezza piste da sci » L’alcol è la principale causa di incidenti sulle piste da sci

L’alcol è la principale causa di incidenti sulle piste da sci

L’alcol è la principale causa di incidenti sulle piste da sci

Ci si poteva aspettare l’inesperienza degli sciatori oppure l’imprudenza di alcuni skiers o snowboarder invece anche sulle piste da sci l’alcol la fa da padrone come principale causa di incidenti!

Dopo una bella sciata mattutina viene sicuramente fame e cosa c’è di meglio di un bel rifiugio in quota dove poter mangiare a sazietà e bere un bel bicchiere di vino?!

Il problema è che alla fine i bicchieri di vino diventano 2-3 e si aggiungono anche i super alcolici, ecco quindi che quando si ritorna in pista i riflessi non sono più gli stessi e fioccano gli incidenti.

L’effetto abbiocco e un tasso alcolico superiore alla norma sono un mix devastante che porta in pista decine e decine di sciatori non proprio performati.

Negli ultimi anni gli incidenti sulle piste sono rimasti stabili, questo potrebbe sembrare un buon risultato se non fosse che rispetto ad un tempo ora gli sci sono molto più facili da manovrare(quindi più sicuri) e per i minori di 14 anni è obbligatorio l’uso del casco.

Questo significa che molti sciatori “se ne fregano delle norme” diventando così delle vere e proprie mine vaganti!

L’idea è di intesificare i controlli da parte delle forze dell’ordine sulle piste (carabinieri e polizia) anche per controllare gli eccessi di velocità che sono un’altra importante causa di incidenti.

Arriva comunque un dato importante, sempre più sciatori utilizzano il casco e non solo gli under 14 ma anche molti over, un segnale importante che fa ben sperare per il futuro!

Iscriviti alla newsletter di MondoNeve

Ricevi le ultime news dal mondo della neve e le migliori offerte vacanza direttamente nella tua e-mail.

Altre pagine consigliate


follows



Google+

MondoNeve su Facebook