Notizie MondoNeve » dove sciare » Sci Primaverile, il giusto mix di Neve e Sole

Sci Primaverile, il giusto mix di Neve e Sole

Sci Primaverile, il giusto mix di Neve e Sole

La primavera è già arrivata e le giornate si fanno più solleggiate e più calde. Il sole primaverile riscalda anche le località sciistiche e lo sci si sposta inesorabilmente a quote superiori. Sciare in primavera è uno spettacolo, neve e sole creano un mix perfetto che rende lo sci non solo un bellissimo sport ma anche il mezzo con il quale ammirare i paesaggi circostanti ed entrare a contatto con la natura.

sci primaverile

Ci sono località sciistiche dove lo sci da il massimo di se proprio in primavera, spesso sono caratterizzate da una quota medio/alta ed offrono a sciatori e snowboarder condizioni ottimali anche con le temperature al rialzo. Con questa email vogliamo segnalarvi le località che secondo noi sono le migliori per chi vuole concedersi una settimana bianca oppure un weekend sulla neve.

Alta Engadina – Svizzera

L’Alta Engadina si trova in Svizzera, nel canton griggioni, ed è una delle zone più affascinanti del paese. Famosa per ospitare il paese di St. Moritz questa vallata offre molto ai turisti grazie a ben oltre 300km di piste da sci e diverse skiaree alla portata di tutti. La quota medio alta, dai 1500m agli oltre 3000, garantiscono un innevamento perfetto fino ai primi giorni di maggio. Il mese di marzo è quindi uno dei migliori momenti per visitare questo angolo di paradiso sci ai piedi, infatti lo stesso consorzio turistico ha creato una offerta completamente dedicata con sconti fino al 30%

Cervinia – Valle d’Aosta

Restiamo a nord-ovest ma in territorio Italiano, una delle località più affascinati ed ideali per lo sci primaverile è Cervinia. Con la sua quota base e con le piste da sci che raggiungono i piedi del magnifico Cervino, la località valdostana, è sicuramente una delle mete migliori per divertirsi sulla neve sotto i raggi del buon sole primaverile. Ed alla sera, dopo un ottima giornata di sci ci si puo’ riposare e rilassare nei numerosi centri benessere presenti a valle.

Livigno – Lombardia

Come non includere il piccolo tibet fra le mete predilette dello sci primaverile? Anche qui la quota di base si aggira intorno ai 2000m e gli impianti raggiungono quota 3000, gli ampi spazzi e la grande disponibilità di neve fanno di Livigno uno dei comprensori sciistici più frequentati d’Italia.

Alta Pusteria – Trentino Alto Adige

Al contrario di altre località alpine, la Val Pusteria ha trascorso un inverno regolare con nevicate costanti che hanno permesso di mantenere in buone condizioni le piste da sci. Grazie anche all’esposizione a nord di molte piste la Val Pusteria offre un domaine skiable ottimo per sciare con il sole di primavera. Inoltre tutta la vallata offre strutture ricettive specializzate nel wellness, l’ideale per chi vuole staccare la spina e rilassarsi nella natura delle Dolomiti.

Carinzia – Austria

Come ultima in ordine ma non in importanza vi consigliamo la Carinzia, Zona sciistica dell’Austria a confine il versante Italiano. Il risveglio della natura offre ai turisti l’occasione per mettere gli sci ai piedi e godersi gli splendidi paesaggi Austriaci. Tutte le piste sono servite da modernissimi impianti sciistici ed i centri abitati delle vallate sono ricchi di opportunità per divertirsi e rilassarsi dopo una lunga giornata sugli sci.

Iscriviti alla newsletter di MondoNeve

Ricevi le ultime news dal mondo della neve e le migliori offerte vacanza direttamente nella tua e-mail.

Altre pagine consigliate

follows



Google+

MondoNeve su Facebook