Notizie MondoNeve » curiosità » Snow Monsters: alla scoperta dei “Mostri di Neve”

Snow Monsters: alla scoperta dei “Mostri di Neve”

Snow Monsters: alla scoperta dei “Mostri di Neve”

snow monsters Molti non avranno mai sentito parlare di snow monsters ma sicuramente avrete avuto modo di vedere una foto come quella riportata qui sopra. Oggi andiamo alla scoperta di questo curioso fenomeno naturale che tanto affascina noi amanti della neve.

Cosa sono gli Snow Monsters?

I mostri di neve (snow monsters in inglese) sono alberi (pini ed abeti) ricoperti da uno spesso manto nevoso che li avvolge in ogni parte conferendo loro una forma bizzarra e sempre diversa da quella naturale.

Come si formano?

Gli snow monsters per formarsi necessitano di alcune condizioni climatiche che devono presentarsi contemporaneamente. Affinché un albero possa diventare un “mostro di neve” deve essere presente: gelo, nevicate abbondanti e vento:
> Il gelo gioca un ruolo chiave, le basse temperature sono fondamentali prima, durante e dopo la formazione dello snow monster. Le basse temperature creano le condizioni affinché la neve possa avvolgere l’abete sotto il manto bianco e conservare la forma anche dopo la nevicata.

> Il gelo senza una significativa nevicata serve a poco, la formazione degli snow monster più grandi si ha solamente in presenza di abbondanti nevicate.

> Il vento è il terzo ed imprescindibile elemento per la formazione di questo spettacolo della natura, l’aria gelida permette alla neve di ricoprire omogeneamente l’albero e donargli la sua forma caratteristica.

Questi 3 elementi potrebbero essere riassunti in una sola parola: Tormenta di Neve
Le tormente (o tempeste di neve) spesso racchiudono in se tutte queste caratteristiche fondamentali.

guarda tutte le 150 foto in alta risoluzione

alpinismo snow monster

Dove si trovano

La patria degli Snow Monsters è senza ombra di dubbio il Giappone ed in particolar modo il Monte Zao. Questo vulcano spento che raggiunge 2000 metri di altitudine ospita un comprensorio sciistico molto frequentato e conosciuto nella terra del sol levante dove ogni inverno migliaia di sciatori e curiosi salgono in quota per ammirare gli snow monsters che qui sono sempre presenti nei mesi più freddi della stagione.
Uno spettacolo unico che ha origine nelle caratteristiche geografiche di questa montagna, la posizione, l’esposizione a correnti di aria gelida costante e le abbondanti nevicate ne fanno la patria di questo straordinario fenomeno naturale.
Sul Monte Zao si puo’ sciare, ciaspolare o salire con le pelli di foca nel bel mezzo di questi particolari alberi innevati, inoltre esiste un “parco” dove si possono ammirare e fotografare gli snow monsters anche di notte.
La maggior parte delle foto sono scattate proprio in questo posto, unico al mondo per le sue caratteristiche nevose.

Oltre al Giappone gli snow monsters si formano anche negli USA sulla catena delle Montagne Rocciose, la quota particolarmente elevata e l’esposizione alle forti perturbazioni oceaniche portano gelo e neve in gran quantità, condizioni ideali per la formazione dei mostri di neve.

Anche nella catena montuosa delle Ande si possono trovare gli snow Monsters anche se è un evento meno frequente rispetto all’America del nord.

Snow Monsters sulle montagne degli USA

Snow Monsters sulle montagne degli USA

I paesi citati sopra sono quelli che più di tutti si avvicinano agli snow monsters del Monte Zao in Giappone, ma ci sono anche altre zone dove il fenomeno si ripropone anche se in modo leggermente diverso, stiamo parlando dei paesi artici.

In Canada, Lapponia e Siberia a confine con il Circolo Polare Artico si ripropongono le condizioni climatiche che portano alla formazione dei mostri di neve, tuttavia qui a creare questo effetto è soprattutto il gelo intenso e permanente che accumula in diversi strati le nevicate invernali. L’aspetto è quindi più simile a quello di un abete innevato e la forma è alta e slanciata e non tozza e bassa degli snow monsters giapponesi.

snow monsters in Canada

snow monsters in Canada

"Mostro di Neve" in Lapponia

"Mostro di Neve" in Lapponia

Mostri di Neve sulle Alpi

Sulle nostre Alpi la loro presenza è rara e limitata ad un breve arco temporale. Spesso gli abeti assumono questa forma dopo una forte nevicata (oltre i 50-70cm di neve fresca) accompagnata da basse temperature, quasi esclusivamente oltre i 2000 metri di quota.
Il fenomeno è maggiormente presente in Austria e Slovenia dove le masse d’aria siberiane si scontrano con le perturbazioni atlantiche scaricando al suolo più di un metro di neve in meno di 24 ore.

» Scarica gratuitamente 150 immagini dei “Mostri di Neve” (27mb file .zip)

» Foto Record: 10 metri di Neve in Giappone

» Record Neve in Italia: 9 metri a Sella Nevea, le immagini

Iscriviti alla newsletter di MondoNeve

Ricevi le ultime news dal mondo della neve e le migliori offerte vacanza direttamente nella tua e-mail.

Altre pagine consigliate

follows



Google+

MondoNeve su Facebook