Notizie MondoNeve » eventi » Modena Skipass 2020, la Fiera del turismo e degli sport invernali si Farà

Modena Skipass 2020, la Fiera del turismo e degli sport invernali si Farà

Modena Skipass 2020, la Fiera del turismo e degli sport invernali si Farà

Il salone modenese sarà anche in questo 2020 il punto di riferimento di addetti ai lavori, professionisti, sportivi e appassionati. 

Dal 26 ottobre al 1 novembre 2020 – Modena Fiera

www.skipass.it

Sarà uno dei primi eventi dal vivo post lockdown e proprio per questo sarà speciale, sarà una Restart Edition. In fiera verranno coinvolti tutti i più importanti operatori del settore turismo e sport invernali, e inevitabilmente Skipass rappresenterà un forte segnale di ripartenza.

Si riparte dall’inverno e Skipass c’è. 

Il salone, che l’anno scorso è stato visitato da 80mila persone, punterà tutto sui contenuti, coinvolgenti ed emozionanti, e sulla parte espositiva: aziende di articoli sportivi e store specializzati saranno a disposizione degli appassionati. 

Aziende del settore, stazioni sciistiche, impiantisti, associazioni, sci club, maestri, tour operator e naturalmente atleti, si ritroveranno tutti a Skipass. 

Un’edizione di Skipass carica di significato che è stato possibile organizzare, nonostante le difficoltà dovute al periodo storico che stiamo vivendo, grazie al massimo impegno di tutti gli attori coinvolti, e in particolare grazie alla partnership ormai consolidata tra ModenaFiere e FISI.

POOL SCI ITALIA

A fianco di Skipass in questa Restart Edition non poteva mancare il Pool Sci Italia, il consorzio che riunisce i 25 migliori marchi del mercato della neve, nonché fornitori ufficiali delle Squadre Nazionali di Sci Alpino. 

Il Pool porterà in fiera 19 dei suoi marchi:

  • Atomic
  • Blizzard
  • Dalbello
  • Dynastar
  • Energiapura
  • Fischer
  • Gabel
  • Head
  • Komperdell
  • Lange
  • Level
  • Look
  • Marker
  • Nordica
  • Rossignol
  • Salomon
  • Tecnica
  • Uvex
  • Volkl

Skipass sarà per il Pool anche l’occasione per presentare Prove Libere Tour 20/21, un evento itinerante che permetterà agli appassionati di provare le ultime novità in fatto di sci. 

TURISMO

Non mancherà quello che è uno dei cuori pulsanti della manifestazione, lo spazio dedicato al turismo. Anche quest’anno saranno presenti a Skipass le più importanti località turistiche invernali della nostra penisola: Piemonte, Trentino, Valle d’Aosta, Emilia-Romagna, Toscana e la montagna lombarda 

Stazioni sciistiche, hotel, resort e tour operator specializzati nel turismo e negli sport invernali, dalle Alpi agli Appennini, porteranno a Skipass le loro migliori offerte che si potranno acquistare direttamente in fiera. Ci saranno proposte per tutti i gusti: per le famiglie e per i più giovani, per chi ama il relax e per chi preferisce l’adrenalina. 

Ampio spazio sarà dedicato al padiglione di Emilia – Romagna e Toscana, gestito dall’Apt Servizi, dove sarà presente anche Radio Bruno.

Skipass si conferma, dunque, un osservatorio privilegiato per chi vuole organizzare una vacanza sulla neve.

FISI

Anche quest’anno la Federazione Italiana Sport Invernali sceglie Skipass per inaugurare la stagione agonistica. 

La FISI sarà presente con un grande spazio al centro del Padiglione A, dove rinnoverà i tesseramenti per la stagione 2020/2021 e ospiterà tantissimi atleti, oltre a organizzare la consueta Festa degli Azzurri sabato 31 alle 17.00 con il riconoscimento dell’atleta dell’anno. Il tutto nel pieno rispetto dei protocolli anti Covid-19.

Grazie a una serie di rilevazioni effettuate sia nei confronti delle principali 61 destinazioni della montagna bianca italiana, sia attraverso indagini e interviste a praticanti delle discipline invernali e non solo, l’Osservatorio è in grado di fornire gli orientamenti e le tendenze degli italiani, gli indicatori relativamente alle discipline sportive, i nuovi profili dei turisti e dei day user, i trend del prossimo inverno, ecc.

ANEF

Quest’anno Anef, Associazione degli imprenditori funiviari, sarà presente a Skipass. Proprio in fiera si svolgerà l’assemblea generale dell’associazione che toccherà tutti i più importanti temi di attualità.

SICUREZZA COVID

Fin da subito l’obiettivo di ModenaFiere è stato quello di organizzare una manifestazione sicura per i visitatori e gli espositori, nel massimo rispetto dei protocolli anti Covid-19.

A tutti coloro che entreranno in fiera verrà misurata la temperatura tramite termoscanner, l’utilizzo della mascherina sarà obbligatorio in tutte le zone della fiera e saranno disponibili numerose postazioni per l’igienizzazione delle mani.

Sarà presente un presidio medico per l’intera durata della manifestazione e ci saranno numerosi controlli preposti a evitare assembramenti. 

I visitatori in entrata e in uscita utilizzeranno accessi differenti e tutti i ristoranti e i bar all’interno del quartiere fieristico rispetteranno le regole del distanziamento. Tutti gli stand, inoltre, sono stati riorganizzati per assicurare il giusto distanziamento.

A tal proposito sul sito di Skipass è a disposizione di tutti un video realizzato da ModenaFiere e dedicato proprio alla sicurezza in fiera. 

BIGLIETTI

Sarà possibile acquistare i biglietti sia online che in fiera ma tutta la promozione è stata pensata per incentivare l’acquisto dei biglietti online per evitare assembramenti alle biglietterie e monitorare i flussi di accesso. 

Giovedì 29, EMILIA ROMAGNA DAY: l’accesso alla fiera sarà gratuito, basterà scaricare il biglietto gratuito online.

Venerdì 30, sabato 31 e domenica 1 i biglietti costeranno 15 euro se acquistati in cassa e 7 euro (+ commissioni) se acquistati online. 

L’ingresso sarà gratuito per i bambini fino a 6 anni. 

Per acquistare i biglietti e ulteriori info visitare www.skipass.it

Altre pagine consigliate