Notizie MondoNeve » sci agonistico » Spettacolo sulla Stelvio, primo Paris assieme a Reichelt nella Coppa del Mondo a Bormio

Spettacolo sulla Stelvio, primo Paris assieme a Reichelt nella Coppa del Mondo a Bormio

Spettacolo sulla Stelvio, primo Paris assieme a Reichelt nella Coppa del Mondo a Bormio

coppa mondo stelvio bormio Il circo bianco torna in Italia e lo fa con la tappa di Bormio su una delle piste più difficili d’europa, la Stelvio!
Questo famoso tracciato è conosciuto in tutto il mondo per essere uno dei più difficili, con un dislivello di quasi 1100 metri scende da quota 3000 metri ed arriva fino a valle. Un pista che oltre alle caratteristiche altitudinali e di lunghezza presenza sostanziali differenze tra la parte in quota e quella a valle con neve diversa e luce diversa lungo tutta la discesa.

I presupposti per questa Discesa Libera erano già buoni, Azzurri in buona forma e giornata molto buona in termini di visibilità dopo una settimana abbastanza travagliata per la pista di Bormio.
Fin da subito la Stelvio si è fatta sentire e gli sciatori hanno dovuto affrontare la pista con forza e decisione per resistere lungo tutto il tracciato per arrivare fino in fondo, la pendenza del 63%, la velocità che si raggiunge (oltre i 130km) ed i cambi di luce si sono presentati fin da subito con l’aggiunta della differenza di neve in quota più morbida rispetto a quella verso l’ultima parte di pista.

Gli Italiani hanno dimostrato di volere tutto, prima Paris, poi Heel, tutti davanti con tempi sempre migliori fino alla discesa di Innerhofer che nonostante un errore ha saputo difendere il risultato portandosi in terza posizione! Per qualche minuto il parziale permetteva di parlare di “Valanga Azzurra” ma quando sono iniziati a scendere i più forti la parte alta della classifica ha iniziato a muoversi.
Il podio con 1° Dominik Paris, 2° Werner Heel, 3° Christof Innerhofer è stato attaccato da Reichelt(Austria) e Svindal(Norvegia). L’austriaco Reichelt è riuscito a portarsi alla pari con il tempo di Paris mentre Svindal è rimasto dietro a solo 1 centesimo di distacco nonostante gli errori nella discesa.
I due campioni hanno portato gli azzurri fuori dal podio ma Paris ha saputo resistere e nessun altro sciatore è riuscito a scalfire il suo risultato straordinario, permettendogli di portare a casa il suo primo posto in Coppa del Mondo!
A fine gara la classifica è rimasta azzurra con ben 4 italiani tra i primi 11 e la vittoria dell’Azzurro altoatesino.

Nonostante qualche errore gli azzurri hanno portato a casa una grande gara, la pista Stelvio non ha concesso sconti ma l’hanno affrontata con decisione impegnandosi al massimo e dimostrando un ottima forma fisica e tanta voglia di essere protagonisti di questa Coppa del Mondo di Sci 2013.

Iscriviti alla newsletter di MondoNeve

Ricevi le ultime news dal mondo della neve e le migliori offerte vacanza direttamente nella tua e-mail.

Altre pagine consigliate


follows



Google+

MondoNeve su Facebook