Notizie MondoNeve » cronaca » Obbligo pneumatici invernali o catene da neve, le ordinanze inverno 2013/14

Obbligo pneumatici invernali o catene da neve, le ordinanze inverno 2013/14

Obbligo pneumatici invernali o catene da neve, le ordinanze inverno 2013/14

obbligo catene gomme da neve
L’odissea dell’obbligo pneumatici da neve o catene a bordo durante la stagione invernale sembra ormai giunta al termine grazie ad una direttiva del Ministero dei Trasporti. Nella primavera del 2013 è stata emanata una direttiva da parte del Ministero che unifica di fatto le centinaia di ordinanze che nei passati inverni hanno fatto perdere la testa agli automobilisti di tutta Italia.
Finalmente si stabilisce che in tutti i tratti di strada extra urbani i veicoli a motore (esclusi ciclomotori a due ruote e motocicli) dovranno circolare muniti di gomme da neve o catene da neve.
Per quanto riguarda i ciclomotori e motocicli non potranno circolare in caso di presenza di ghiaccio o neve nella strada. Chi opterà per i pneumatici da neve dovrà ricordarsi la norma li richiede su tutte e 4 le ruote.
Citando la stessa direttiva, al fine di uniformare le varie ordinanze si è deciso che il periodo interessato dall’obbligo vada dal 15 novembre al 15 aprile.

Il documento parla chiaro, dal 15 novembre al 15 aprile sarà attivo l’obbligo di pneumatici invernali o catene a bordo per poter circolare sulle strade italiane (quelle spesso interessate da neve o ghiaccio e segnalate gli appositi cartelli), una regola precisa che spazza via tutte le problematiche relative alle diverse ordinanze provinciali attive fino allo scorso inverno.
Il ministero prevede delle possibili variazioni per gli enti ma non tali da ridurre il lasso temporale di riferimento, inoltre la direttiva è indirizzata a tutto il territorio nazionale.

Rovescio della medaglia

Se la chiarezza viene in aiuto degli automobilisti c’è da considerare che questa uniformità raggiunta estende il periodo di obbligo catene o pneumatici invernali oltre quanto previsto da alcune Province. In alcune zone d’Italia questo potrebbe creare qualche problema soprattutto perché l’attivazione dell’ordinanza scatta già a partire dal 15 novembre e prosegue fino alla metà di aprile.

Le multe

Chi non rispetterà la nuova ordinanza sarà soggetto a contravvenzioni e sanzioni, più precisamente le multe previste variano dagli 80€ ai 318€ inoltre si possono rischiare fino a 3 punti della patente. Vale la pena mettere nel vano bagagli delle catene da neve e non rischiare.

Iscriviti alla newsletter di MondoNeve

Ricevi le ultime news dal mondo della neve e le migliori offerte vacanza direttamente nella tua e-mail.

Altre pagine consigliate


follows



Google+

MondoNeve su Facebook