Notizie MondoNeve » meteo neve » Ancora Neve, poi su Alpi ed Appennini arriva il GELO

Ancora Neve, poi su Alpi ed Appennini arriva il GELO

Ancora Neve, poi su Alpi ed Appennini arriva il GELO

Questa settimana ha segnato una svolta meteorologica per le località sciistiche italiane. La “siccità” è finita e la neve ha fatto di nuovo la sua comparsa sulle nostre montagne, anche sugli appennini. Non è caduta tantissima neve, tranne a Cervinia dove si contano 70cm in paese, tuttavia ha permesso almeno di cambiare il paesaggio dai 1300m in su.
I primi fiocchi di neve si sono visti anche a 1000m e grazie a nevicate di 10-20cm molti comprensori hanno potuto tagliare il nastro e dare il via alla nuova stagione sciistica, anche se con un bel ritardo.

arabba atmosfera natalizia

arabba atmosfera natalizia

In molti sostenevano che se fossero arrivate perturbazioni a carattere nevoso sulle Alpi queste avrebbero permesso una svolta a livello climatico, se sembra che sia proprio così.
Ebbene si per domani, venerdì 16 dicembre, è attesa nuova neve e questa volta a partire da 800m ma cio’ che è più importante è l’arrivo del freddo, quello vero!
Già da sabato le temperature notturne dovrebbero toccare i -10 gradi su quasi tutte le località oltre i 1000m di altitudine, nei giorni successivi le temperature si manterranno sotto lo zero anche nelle ore centrali del giorno. Temperature da vero inverno che fanno ben sperare tutti gli appassionati della neve. Basta inversione termica, basta temperature miti e finalmente l’arrivo del vero clima natalizio (neve e freddo).

Nevicate venerdì 16 dicembre

La giornata di domani dovrebbe iniziare una nuove nevicate sulle Alpi. Queste nuove precipitazioni potranno beneficiare fin da subito del calo termico con la possibilità di vedere fiocchi di neve anche oltre gli 800m.
Si tratta di una perturbazione di passaggio che interesserà solo la prima parte della giornata e già in serata tornerà il sereno. Durante la notte fra venerdì e sabato sono attese gelate diffuse su tutte le zone di montagna.

Arriva la neve ed il freddo anche sugli Appennini

Se fino ad ora le Alpi erano in difficoltà, gli Appennini non sapevano più “a che santo votarsi”. Tuttavia anche per le montagne più vecchie d’Italia potranno godere di questo nuovo afflusso di aria fredda con conseguente calo termico.
Anche qui nella giornata di domani si prevedono possibili nevicate su alcune località sciistiche (sopra i 1300m), ad esempio l’Abetone. Nelle giornate successive la neve potrebbe far capolino anche a quote più basse.

Per tenere sotto controllo la situazione aggiungete ai preferiti la pagina webcam neve e tenete d’occhio il bollettino neve

Iscriviti alla newsletter di MondoNeve

Ricevi le ultime news dal mondo della neve e le migliori offerte vacanza direttamente nella tua e-mail.

Altre pagine consigliate

follows



Google+

MondoNeve su Facebook