Notizie MondoNeve » meteo neve » Le Alpi fanno il pieno di neve, fino a 50cm di fresca e adesso arriva il Gelo!

Le Alpi fanno il pieno di neve, fino a 50cm di fresca e adesso arriva il Gelo!

Le Alpi fanno il pieno di neve, fino a 50cm di fresca e adesso arriva il Gelo!

Le Alpi hanno fatto il pieno di neve con la nevicata di della notte scorsa. A Madonna di Campiglio si contano 40cm di neve fresca che vanno ad aggiungersi agli oltre 90 già presenti nei giorni scorsi, 40cm anche per il Monte Verena ad Asiago, 30cm in Val Gardena e sul comprensorio Valdostano di Cervinia dove sul ghiacciaio Plateau Rosà si contano quasi 2 metri di neve.

Le nevicate hanno interessato tutto l’arco alpino, da ovest ad est con quote variabili. Si passa da 800m della Valle d’Aosta fino ai 1200 del Veneto, con neve abbondante sopra i 1500m.

5 Torri - Cortina, fra sole e neve!

5 Torri - Cortina, fra sole e neve!

Trentino Alto Adige

Come già anticipato sopra, il Trentino Alto Adige ha fatto il pieno di neve, ma tutta la giornata di domenica è stata caratterizzata da nevicate “ballerine” con pioggia sotto i 2000m nella prima parte della giornata e neve a quote più basse solo in serata. La quota media delle nevicate si è attestata sui 1000m ma su alcune zone la neve ha raggiunto anche quote più basse. Gli accumuli si sono attestati intorno ai 30cm sopra i 1600m, mentre a quote più basse gli accumuli di neve si sono fermati a circa 10cm.
Si segnalano 50cm di neve sul Passo del Tonale, chiuso invece il Ghiacciaio Presena dove è caduta tantissima neve ed i gatti lavorano a ritmi serrati per preparare le piste in vista di mercoledì (data di riapertura prevista).

Tognola - San Martino di Castrozza

Tognola - San Martino di Castrozza

Valle d’Aosta

Diversamente dal Trentino Alto Adige, qui le nevicate si sono fatte sentire con diverse ore di anticipo. La pioggia si è vista solo per poche ore, tuttavia gli accumuli non risultano molto diversi dalle altre regioni.
Anche qui una media di 30cm ma con quota delle nevicate molto più bassa. In Valle d’Aosta la neve ha raggiunto anche gli 800m imbiancando i paesini di montagna.
Cervinia è già aperta mentre Monterosa Ski approfitterà di questa nevicata per aprire le piste il 26 novembre.

Cervinia - Gatti delle nevi al lavoro

Cervinia - Gatti delle nevi al lavoro

Lombardia, Piemonte, Veneto e Friuli.

La situazione nivologica del Piemonte e della Lombardia è paragonabile con quella della Valle d’Aosta, neve fino a bassa quota con accumuli medi di 30cm. Situazione diversa per il Veneto dove le nevicate si sono viste solo dai 1200m in su ad eccezione di Zoldo Alto dove la neve ha fatto la sua comparsa anche a 1000-1100m.
Bottino magro per il Friuli Venezia Giulia che porta a casa solo 10cm di neve anche alle quote più alte, ma nessuna disperazione per gli impianti di risalita visto che nelle scorse settimane la neve aveva già imbiancato le piste di Tarvisio e Sella Nevea.

Livigno con il sole

Livigno con il sole

Gelo in Arrivo!

Le nevicate di ieri resteranno salde al suolo grazie alle correnti di aria artica in discesa dal polo nord. Nelle giornate di mercoledì e giovedì si prevedono temperature polari su tutte le Alpi e gelate notturne anche in pianura. Questo gelo permetterà di sparare la neve artificiale necessaria per consolidare il manto delle piste sistemando alla perfezione delle piste in vista della apertura di stagione prevista per il prossimo weekend.

Iscriviti alla newsletter di MondoNeve

Ricevi le ultime news dal mondo della neve e le migliori offerte vacanza direttamente nella tua e-mail.

Altre pagine consigliate

follows



Google+

MondoNeve su Facebook