Notizie MondoNeve » ghiacciai » Neve in arrivo per i Ghiacciai, possibili nevicate anche a quota 2500m

Neve in arrivo per i Ghiacciai, possibili nevicate anche a quota 2500m

Neve in arrivo per i Ghiacciai, possibili nevicate anche a quota 2500m

Il caldo africano ha lasciato l’Italia da qualche settimana, agosto sta per terminare e sembra che anche l’estate sia pronta ad uscire di scena (almeno momentaneamente).
Nelle prossime ore le Alpi saranno interessate da una perturbazione in arrivo da nord che porterà piogge e temperature in diminuzione almeno fino a metà della prossima settimana.
La grande protagonista di quest’ultima settimana di agosto sarà la Neve che ritornerà ad imbiancare le vette alpine al di sopra dei 2900m di quota, una manna dal cielo per i ghiacciai che in queste ultime settimane hanno visto sparire buona parte della neve accumulata durante l’ultimo inverno.

ghiacciaio fine agosto 2013

Il caldo torrido di fine luglio ed inizio agosto ha messo a dura prova ghiacciai e nevai delle Alpi riportandoli in condizioni allarmanti nonostante le grandi quantità di neve accumulate nello scorso inverno, il bilancio di fine agosto sicuramente chiuderà con il segno positivo rispetto all’estate infernale del 2012 ma forse ci si aspettava qualcosa di più.
Questa perturbazione riporterà il gelo oltre i 3000 metri di quota e la neve su gran parte della maggiori vette alpine con possibili nevicate già da quota 2500m.

Passo dello Stelvio, Marmolada, Ghiacciaio Presena, Val Senales, Plateau Rosà sono solo alcune delle zone che nelle prossime ore torneranno a “vestirsi di bianco”, le nevicate interesseranno i rilievi già da sabato 23 agosto ma sarà dalla giornata di lunedì che la neve raggiungerà tutti i ghiacciai con un rinforzo delle precipitazioni nevose che dovrebbero proseguire fino a mercoledì 28.

A quota 3000 sono previsti fino a 20cm di neve fresca ma sarà l’abbassamento delle temperature ad aiutare maggiormente i ghiacciai riportando la colonnina di mercurio sotto lo zero per tutta la durata della perturbazione. Gli esperti meteo sottolineano come questo cambio termico possa essere decisivo, quindi, almeno per le quote più alte, l’estate potrebbe finire in soffitta graziando di fatto le nostre amate riserve di neve.

link utili:
> webcam Passo Stelvio
> webcam Ghiacciaio Presena
> webcam Plateau Rosa’

Iscriviti alla newsletter di MondoNeve

Ricevi le ultime news dal mondo della neve e le migliori offerte vacanza direttamente nella tua e-mail.

Altre pagine consigliate

follows



Google+

MondoNeve su Facebook