Notizie MondoNeve » meteo neve » Alpi sotto la Neve a metà Maggio

Alpi sotto la Neve a metà Maggio

Alpi sotto la Neve a metà Maggio

livigno neve maggio
Neve sull’intero arco alpino a partire da 1800 metri di quota. Sembrano le previsioni di novembre invece sono la realtà di questo maggio dal sapore invernale. La neve non ha ancora lasciato i pendii delle località sciistiche e già ritorna ad imbiancare le vette in quota che solitamente in questa stagione iniziano a vedere i primi segni della primavera.

Niente fiori o prati verdi ma ancora un velo di dama bianca dalla Valle d’Aosta al Friuli, molte località montane sono tornate a vestire i panni invernali con nevicate e temperature da piena stagione sciistica. La neve ha fatto la sua comparsa nel primo pomeriggio di Mercoledì 15 con fenomeni nevosi relegati a quote elevate (oltre i 2700 metri), è con la giornata di Giovedì 16 maggio che le nevicate hanno iniziato ad interessare anche le quote inferiori portandosi fino a quota 1800 metri.

Imbiancate le piste del Groste’ a Madonna di Campiglio, neve a Solda, imbiancato il paese di Cervinia, fiocchi sulle Dolomiti oltre i 2000 metri e nevicate importanti a Livigno e Passo del Tonale.
La perturbazione ha investito in particolar modo i rilievi oltre i 2500 metri di altitudine con nevicate abbondanti anche su Passo dello Stelvio dove si sta lavorando per riaprire le piste in vista dello sci estivo. [[ VEDI Sci Estivo 2013 a Passo Stelvio ]]

Neve a Passo del Tonale - 16 maggio 2013

Neve a Passo del Tonale - 16 maggio 2013

Per quanto anomalo questo non è un evento eccezionale, esattamente due anni fa’ le Dolomiti furono investite da una perturbazione con nevicate oltre i 1400 metri, una situazione decisamente più invernale rispetto a quella di oggi dove i fiocchi di neve hanno fatto la loro comparsa solamente oltre quota 1700/1800.

Tuttavia in questo 2013 le previsioni parlano di una situazione meteo stanziale con nevicate che proseguiranno anche nei prossimi giorni. Si prevedono ulteriori nevicate su tutto l’arco Alpino con quota neve variabile di ora in ora e possibili locali schiarite alternate a forti precipitazioni nevose.
Nota positiva per i ghiacciai che fanno il pieno di neve fresca prima dell’avvicendarsi della nuova stagione estiva.

>> GUARDA le Webcam Neve in DIRETTA dalle località sciistiche

Iscriviti alla newsletter di MondoNeve

Ricevi le ultime news dal mondo della neve e le migliori offerte vacanza direttamente nella tua e-mail.

Altre pagine consigliate


follows



Google+

MondoNeve su Facebook