Notizie MondoNeve » dove sciare » Ponte di Ognissanti sulla neve, impianti sciistici aperti dove poter sciare

Ponte di Ognissanti sulla neve, impianti sciistici aperti dove poter sciare

Ponte di Ognissanti sulla neve, impianti sciistici aperti dove poter sciare

Il sole è ritornato a splendere sulle nostre montagne e le nevicate di questi ultimi giorni hanno cambiato l’aspetto al paesaggio portandoci in pieno clima invernale.

I gestori degli impianti sciistici non si sono fatti cogliere impreparati tanto che quest’anno l’offerta sciistica in vista del Ponte di Ognissanti (o ponte del 1 novembre) è più ampia rispetto agli anni scorsi.

Neve a settembre ed impianti di innevamento artificiale hanno permesso di preparare le piste in tempo record, sono diversi i comprensori sciistici che apriranno gli impianti in occasione del ponte:

Ghiacciaio Presena

Le ultime nevicate hanno portato neve abbondante sui rilievi del Gruppo dell’Adamello permettendo di aprire gli impianti più in quota. Il Ghiacciaio Presena è pronto per ospitare i primi sciatori della stagione invernale. Non si tratta di un’apertura straordinaria ma l’apertura di stagione che inizierà proprio da sabato 29 ottobre farà delle piste del Presena una meta ideale per il Ponte del 1 novembre.

ghiacciaio presena

Val Senales

Altra destinazione italiana già attiva è la Val Senales, con il suo ghiacciaio che raggiunge i 3000m la neve non manca mai, soprattutto durante questo autunno che ha già portato nevicate abbondanti tanto da permettere l’apertura dello snowpark con un big opening il 29 ottobre. La Val Senales è sicuramente la meta ideale per chi vuole trascorrere il ponte divertendosi con lo snowboard.

Passo Stelvio

Lo Stelvio è in controtendenza con le altre località sciistiche, qui la stagione no sta per iniziare bensì per terminare. Il ghiacciaio che raggiunge quota 3400m è il punto di riferimento per lo sci estivo e durante la stagione invernale gli impianti vengono chiusi a causa delle nevicate intense e del freddo intenso che rende difficoltoso il permanere in quota. Passo Stelvio si prepara ad una 4 giorni di sci e snowboard che chiuderanno in bellezza la stagione “estiva” 2011. Qui le condizioni nivologiche sono veramente eccezionali, ben 40cm di neve fresca oltre a quella abbondante presente in ghiacciaio.

Solda

Altra destinazione sciistica ad aver scelto il 29 ottobre come data per “dare il via alle danze” è Solda all’Ortles. Anche qui le ultime nevicate hanno permesso di preparare le piste da sci in vista del Ponte di Ognissanti.

Cervinia Italia/Svizzera

Sul Plateau Rosà è tutto pronto per l’inizio della stagione invernale 2011/2012 sul ghiacciaio ai piedi del Cervino si potrà sciare a partire da sabato 29 ottobre con ottima neve farinosa (120 cm) e previsioni di tempo bello per questo “lungo” week end che dà il via in Valle d’Aosta alla stagione degli sport invernali.

Con questo sabato entra in funzione anche la nuova funivia che da Cime Bianche Laghi mt. 2.816 sale a Plateau Rosà 3.480: una funivia comoda, veloce (12 m/s) e avveniristica con maxi vetrate panoramiche. Sul ghiacciaio sono in funzione la seggiovia Furgsattel, skilift Plateau Rosà I e II , lo Snowpark e la funivia del Piccolo Cervino. Per quanto riguarda gli ski pass, sono applicate le tariffe “Pre-ski” con il giornaliero internazionale a € 48,00 euro,  “senior” a € 39,00 euro e “junior” a € 34,00; per i bambini sino a 8 anni lo ski pass è gratuito.

Diavolezza – Svizzera

In Svizzera la stagione sciistica è già iniziata grazie al centro sciistico di Diavolezza, qui gli impianti sciistici hanno aperto i battenti il 22 ottobre e le condizioni nivologiche sono ottime grazie alle abbondanti nevicate e l’innevamento artificiale programmato. L’Engadina in questo momento dell’anno offre fantastici panorami l’intrecciarsi fra i colori dell’autunno a valle, e le nevi del ghiacciaio fanno di Diavolezza uno scenario spettacolare per trascorrere il ponte del 1 novembre.

Stubai – Austria

Il Ghiacciaio dello Stubai è stata una delle prime mete sciistiche europee ad aprire i battenti, i ghiacciaio che si trova a 3000m puo’ contare su oltre 1 metro di neve e ben 49km di piste da sci già a completa disposizione per sciatori e snowboarder.

Hintertux – Austria

Hintertux è l’altra meta austriaca che come Stubai gode di un ottimo innevamento garantito da una altitudine massima di 3250m. Ad Hintertux il ghiacciaio ospita da tempo sci e snowboarder, in particolare questi ultimi possono godere da tempo di uno snowpark in perfette condizioni già aperto da diverse settimane.

 

Ce n’è per ogni gusto! Quale località sciistica avete scelto?

Iscriviti alla newsletter di MondoNeve

Ricevi le ultime news dal mondo della neve e le migliori offerte vacanza direttamente nella tua e-mail.

Altre pagine consigliate


follows



Google+

MondoNeve su Facebook